Stai leggendo:

211 - Rapina in corso di York Alec Shackleton

11 settembre 2018 Recensioni 0 Commenti
211 - Rapina in corso

Notorious, 14 Giugno 2018 – Indecoroso

Una rapina in banca, dai tratti cruenti, porta nuovamente in pista un rassegnato poliziotto del Massachusetts “a fine carriera”. L’uomo si trova così alle prese con terroristi, polizia di Los Angeles, SWAT, Interpol e un compagno di squadra giovane quanto inutile…


L’avviso che un film è “tratto da un fatto realmente accaduto” è sovente un richiamo cui, amanti o meno del genere, difficilmente si resiste. E quando all’incipit della rapina in banca si aggiungono attori di una certa importanza come Nicolas Cage, nonché la promessa di azione e badilate di fredda, cinica, realtà dei fatti… il posto in sala si prenota senza se e senza ma.

211 – Rapina in corso è un film che in 90 minuti mostra tutta l’incapacità di regista e sceneggiatore – York Alec Shackleton, e John Rebus – nel dosare le numerose componenti e parentesi aperte nel corso della proiezione. Al centro dell’opera c’è la figura di Nicolas Cage, poliziotto con una pensione in arrivo e una disastrosa situazione familiare sulle spalle che intravede l’opportunità, il desiderio e l’ardore di sentirsi nuovamente vivo. A livello didascalico il messaggio c’è: la sensazione profonda ma insita in ognuno di essere un “somma zero” ovvero di vivere in un microcosmo in cui, nel quadro complessivo, si è insignificanti. Ma è il modo in cui il racconto si evolve, che determina la mediocrità di un’opera offensiva nei riguardi dei civili presi in ostaggio dai terroristi e ingrata nei confronti delle forze dell’ordine, che appaiono inette e incapaci.

Al di là della parte action, in cui merita una menzione d’onore il cattivo di turno, la parte in cui il protagonista di 211 – Rapina in corso si diletta nell’arte di Cicerone, finisce per demolire le speranze di redenzione per un’opera che non merita proiezione sul grande schermo e che, ci si augura, possa essere presto sepolta nel dimenticatoio.


La locandinaTitolo: 211- Rapina in corso (211)
Regia: York Alec Shackleton
Sceneggiatura: John Rebus
Fotografia: Alexander Krumov
Interpreti: Nicolas Cage, Sophie Skelton, Michael Rainey Jr, Dwayne Cameron, Ori Pfeffer, Weston Cage, Mark Basnight, Amanda Cerny, Michael Bellisario, Raymond Steers, Derek Horse, Fedi Bashur, Nick Donadio, Cory Hardrict
Nazionalità: USA, 2018
Durata: 1h. 26′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].