Stai leggendo:

"Crimen Perfecto" di Alex de la Iglesia

22 febbraio 2005 Recensioni 0 Commenti
Marco Bovino, 22 Febbraio 2005: Divertito
Nexo, 8 Aprile 2005

Addetto al settore donna di un grande magazzino, Rafael ha una violenta lita con il suo eterno rivale per la promozione, che subito dopo scompare. L’unica testimone è Lourdes, commessa brutta e fino a quel momento “invisibile”, che ne approfitterà per portare il bel Rafael sull’altare…


Due indizi (Azione mutante, El dia de la bestia), una prova (La Comunidad) e infine una confessione (Crimen Perfecto): Álex de la Iglesia è un regista che si diverte sul serio.

Un canovaccio classico trattato però col “metodo de la Iglesia”, che film dopo film tende verso toni più morbidi, mantenendo comunque la verve grottesca. Un regista che si va snaturando e/o affinando a seconda del punti di vista, che esce dal genere per tentare qualcosa in più. Un mondo cinematografico creato ad hoc per personaggi studiati ed esasperati, caricature che si muovono in una quotidianità solo apparente, fino al momento in cui lo schema salta e l’eccesso diventa normalità. Nelle mani del regista spagnolo, i protagonisti sono sempre crisalidi indotte alla metamorfosi dai più biechi istinti umani.

Una sceneggiatura quella di Crimen Perfecto che naviga a vista senza però il timore di naufragare. Uno studio dei personaggi accurato e una felice scelta del cast che compensa un citazionismo troppo svelato e uno script con qualche riga in più del dovuto. Un film “ferpecto” perché a tratti ingenuo. Un viaggio leggero attraverso un divertente ibrido tra commedia, giallo e thriller, nato dalla fantasia del regista e dalla fedeltà ai temi ricorrenti della diversità e dell’ipocrisia del consumismo.


Titolo: Crimen Perfecto – Finché morti non li separi (Crimen ferpecto)
Regia: Álex de la Iglesia
Sceneggiatura: Jorge Guerricaechevarría, Álex de la Iglesia
Fotografia: Roque Baños
Interpreti: Guillermo Toledo, Mónica Cervera, Luis Varela, Fernando Tejero, Kira Miró, Enrique Villén, Alicia Andújar, Eduardo Gómez, Javier Gutiérrez, Montse Mostaza
Nazionalità: Spagna – Italia, 2004
Durata: 1h. 45′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre