Stai leggendo:

"Eyes Wide Shut" di Stanley Kubrick

5 ottobre 1999 Schede 3 Commenti
Eyes Wide Shut

Warner, 5 Ottobre 1999

Bill Harford è sposato da nove anni con Alice. La loro è una vita perfetta, ma la perfezione non esiste neanche laddove tutto fa pensare il contrario e il rapporto tra i due comincia ad essere “disturbato” dall’esterno: invitati ad una festa organizzata da un amico, Alice viene abbordata da un uomo…


Tratto dal romanzo Doppio sogno di Arthur Schnitzler, Eyes Wide Shut è l’ultimo film diretto da Stanley Kubrick, morto oltre un anno dopo la fine delle riprese ma prima di poter finire il missaggio del sonoro della pellicola. A quanto pare, il regista è morto pochi giorni dopo aver mostrato per la prima volta un montaggio non definitivo del film ai due protagonisti.

Al film Kubrick pensava fin dagli anni Settata, ma fu solo anni dopo aver diretto Full Metal Jacket che il regista contattò lo sceneggiatore Frederic Raphael per completare lo script. Il fatto che la coppia protagonista fosse interpretata dagli allora coniugi Tom Cruise e Nicole Kidman, oltre appunto alla morte del regista, ha contribuito alla grande attesa che ha circondato l’uscita del film.

Presentato come evento speciale al Festival di Venezia 1999, il film ha incassato 55 milioni di dollari negli Stati Uniti e altri 106 nel resto del mondo, che ne fanno un buon successo economico rispetto ai 65 milioni di dollari che è costato.

Accolto in ogni Paese da recensioni contrastanti, Eyes Wide Shut è circondato anche dal mistero relativo all’opinione che lo stesso Kubrick aveva del film. Secondo quanto dichiarato da R. Lee Ermey, il sergente istruttore Hartman di Full Metal Jacket, il regista lo riteneva «una vera merda»; secondo Jan Harlan (cognato di Kubrick e produttore esecutivo del film) e Todd Field (amico del regista e attore nel film oltreché regista di In the Bedroom) Kubrick era invece molto soddisfatto del risultato.


La locandinaTitolo: Eyes Wide Shut (Id.)
Regia: Stanley Kubrick
Sceneggiatura: Stanley Kubrick, Frederic Raphael
Fotografia: Larry Smith
Interpreti: Tom Cruise, Nicole Kidman, Sydney Pollack, Julienne Davis, Marie Richardson, Rade Serbedzija, Leelee Sobieski, Leslie Lowe, Madison Eginton, Peter Benson, Todd Field, Sky Dumont, Stewart Thorndike, Alan Cumming, Vinessa Shaw
Nazionalità: Gran Bretagna – USA, 1999
Durata: 2h. 38′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 3 commenti a questo articolo:

  1. Anonimo scrive:

    Esuberante, agghiacciante, eccitante.
    Stanley Kubrick ha dato vita al miglior film della sua carriera. Gli altri modestamente, non sono piaciuti molto a me. Mi aspettavo meglio anche da Arancia Meccanica.

  2. Mickey Rourke scrive:

    Un capolavoro.

  3. Riccardo ( ex Mickey Rourke ) scrive:

    Noto che anche qui, come in ARANCIA MECCANICA nella scena iniziale, è spesso utilizzato lo zoom e la carellata, che a volte rende le scene d’effetto, come quella dello Ierofante rosso ( Leon Vitali ).

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.