Stai leggendo:

"In Dubious Battle" di James Franco

10 settembre 2016 Recensioni 0 Commenti
In Dubious Battle

Ambi Pictures, ancora inedito – Impegnato

Nella California degli anni Trenta un gruppo di attivisti politici cerca di convincere dei raccoglitori di mele, mal pagati e sfruttati dai ricchi proprietari terrieri, a scioperare per ottenere condizioni di lavoro migliori e un aumento della paga…


James Franco è diventato un habitué della mostra del cinema di Venezia da quando nel 2011 ha presentato il suo film d’esordio Sal Mineo. Da allora è tornato al Festival varie volte, e nell’edizione di quest’anno ha portato In Dubious Battle, trasposizione cinematografica di un romanzo minore di John Steinbeck. Ancora una volta, dopo il precedente Child of God, ispirato a un testo di Cormac McCarthy, il regista statunitense ha scelto un’opera letteraria come fonte d’ispirazione.

In Dubious Battle propone un’interessante riflessione politica sullo sfruttamento dei lavoratori e sulle lotte del movimento sindacale negli Stati Uniti negli anni successivi alla grande crisi economica del ’29. Da un lato ci sono i proprietari che sfruttano i raccoglitori di mele costringendoli ad accettare condizioni lavorative pessime, dall’altro i sindacalisti che, pur animati da un forte senso di giustizia, fanno comunque leva sui sentimenti dei lavoratori pur di raggiungere uno scopo politico.

Nel film, Franco si è ritagliato un ruolo da protagonista, interpreta infatti un affascinante quanto ambiguo attivista della sinistra radicale, un uomo politicamente impegnato, abile nel sedurre con la parola, ma anche nel ricorre a mezzi discutibili in nome della “causa”. La passione e l’impegno di James Franco – artista a 360 gradi e attivo su più fronti, dalla regia, alla recitazione e alla scrittura – sono evidenti in tutti i suoi lavori, e questo suo ultimo film non fa eccezione.

Tra le sue pellicole da regista, In Dubious Battle è probabilmente quella più riuscita e convincente, per la trama appassionante, la realizzazione, lo sviluppo dei vari personaggi e l’ottimo cast. Nonostante Franco interpreti il ruolo principale, In Dubious Battle è un film corale interpretato da attori straordinari quali Robert Duvall, Ed Harris, Vincent D’Onofrio, Bryan Cranston e da altri più giovani, ma ugualmente bravi, come Nat Wolff.


La locandina di In Dubious BattleTitolo: In Dubious Battle
Regia: James Franco
Sceneggiatura: Matthew Rager
Fotografia: Bruce Thierry Cheung
Interpreti: James Franco, Nat Wolff, Vincent D’Onofrio, Selena Gomez, Ed Harris, Sam Shepard, Josh Hutcherson, Ashley Greene, John Savage, Zach Braff, AnaleighTipton, Ahna O’Reilly, Austin Stowell, Keegan Allen, Robert Duvall, Bryan Cranston
Nazionalità: USA, 2016
Durata: 1h. 54′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.