Stai leggendo:

"La Samaritana" di Kim Ki-duk

15 giugno 2005 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 15 Giugno 2005: Diseguale
Mikado, 17 Giugno 2005

Yeo-jin e Jae-young sono due studentesse di liceo che cercano di mettere insieme abbastanza soldi per lasciare Seul e fuggire in Europa. Per farlo, approfittano della passione di alcuni uomini adulti per le ragazzine: Jae-young si prostituisce mentre Yeo-jin le trova i clienti e le fissa gli appuntamenti…


Yeo-jin e Jae-young sono due studentesse del liceo che sognano di fuggire da Seul per andare in Europa. Per mettere insieme i soldi necessari a comprare i biglietti dell’aereo, le due si sono organizzate bene: Jae-young si prostituisce, mentre Yeo-jin le trova i clienti e fissa gli appuntamenti. Essendo però le ragazze minorenni, devono stare attente ai controlli della polizia nel motel in cui Jae-young incontra gli uomini. Un giorno Yeo-jin si distrae dalla guardia che sta facendo all’ingresso del motel e Jae-young non fa in tempo a scappare prima che due agenti entrino nella sua stanza…

Diviso in tre capitoli – che narrano le tre diverse “età” che Yeo-jin attraversa – il film è pienamente convincente solo nell’episodio di mezzo, quello che da il titolo alla pellicola. E’ quello l’unico momento in cui Kim Ki-duk ritrova quella vena dura e cattiva che ha contraddistinto le sue prime otto regie. Senza eccedere in momenti grafici e usando la giusta quantità di parole, Kim Ki-duk ci racconta con grande efficacia la disperazione di un padre per le azioni della figlia. Prima, però, quello che ci viene mostrato appare pretestuoso e poco ispirato, mentre ciò che avviene nel terzo capitolo è poco bilanciato nel suo voler essere poetico. Ma La Samaritana è pienamente un film di Kim Ki-duk, seppur diviso tra le due anime del regista coreano. Proprio per questo, però, è difficile possa soddisfare davvero chi conosce entrambe queste anime, soprattutto se si apprezza maggiormente quella sporca e cattiva.


Titolo: La Samaritana (Samaria)
Regia: Kim Ki-duk
Sceneggiatura: Kim Ki-duk
Fotografia: Sun Sang-Jae
Interpreti: Kwak Ji-min, Lee Uhl, Seo Min-jung, Eol Lee, Kwon Hyun-min, Oh Young, Im Gyun-ho, Lee Jong-gil, Shin Taek-ki, Park Jung-ji, Kim Gul-seon, Seo Seung-won, Yoo Jae-ik, Jung In-gi, Jeon Jin-bae, Yook Sae-jin
Nazionalità: Corea del Sud, 2004
Durata: 1h. 35′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)