Stai leggendo:

"Nha Fala" di Flora Gomes

29 agosto 2002 Recensioni 0 Commenti
CineFile

Inedito in Italia – Vivace

Vita è una giovane africana la cui famiglia è vittima di una maledizione che impedisce alle donne di cantare. Quando ottiene una borsa di studio a Parigi, però, Vita incide addirittura un disco. Preoccupata per la reazione della madre, torna in Africa e inscena la propria morte e resurrezione, per mettere fine all’assurda tradizione…


Una scena“Nha Fala” significa la mia voce, il mio destino, la mia vita, il mio sentiero. Quattro importanti componenti dell’esistenza di tutti noi, che assumono un significato però ancora maggiore se a pronunciarle sono persone che provengono da una terra come l’Africa, ancora oggi drammaticamente vittima della fame, della sete e della malattia.

Fatou N'DiayeAnche se la trama del film potrebbe far pensare ad una situazione drammatica, non è così: Nha fala è infatti un musical africano, un prodotto davvero atipico se si pensa al suo luogo d’origine. Sulle note delle trascinanti musiche che fanno da colonna portante del film, il messaggio che il regista Flora Gomes vuole far giungere allo spettatore è ricco di significato, e anche un insegnamento che troppo spesso l’Occidente dimentica; solo impegnandosi a fondo, essendo solidali con tutti, e osando si ottiene quello che si vuole.

Splendida la cornice alla vicenda narrata: i paesaggi tropicali, i colori vivissimi (persino per le bare), le musiche di Manu Dibango che trascinano lo spettatore riescono a condurci in un mondo lontanissimo dal nostro, dove la dimensione di vita occidentale è praticamente sconosciuta e un uomo può vivere portando tra le braccia per anni la statua raffigurante il busto del liberatore del proprio paese, eroe nazionale, ed essere felice di farlo. Una lezione di coraggio, umiltà e grazia.


La locandina originaleTitolo: Nha Fala
Regia: Flora Gomes
Sceneggiatura: Flora Gomes, Frank Moisnard
Fotografia: Edgard Moura
Interpreti: Fatou N’Diaye, Jean-Christophe Dollé, Bia Gomes, Angelo Torres, Jorge Biague, José Carlos Imbombo, François Hadji-Lazaro, Danielle Evenou, Bonnafet Tarbouriech, Teresa Ovidio, Francisco Martins, Ramiro Naka, Pierre Pino
Nazionalità: Portogallo – Francia – Lussemburgo, 2002
Durata: 1h. 30′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.