Stai leggendo:

"The Late Shift" di Betty Thomas

20 maggio 2010 Recensioni 0 Commenti
Late Shift

Film Tv inedito in Italia – Illuminante

Johnny Carson sta per iniziare il 30° anno come conduttore del Tonight Show, uno dei programmi più visti d’America. La NBC deve scegliere il suo successore, ma i produttori sono molto indecisi tra due comici che hanno sotto contratto: David Letterman o Jay Leno?


Daniel Roebuck e John Michael Higgins in un'immagine pubblicitaria di The Late ShiftIl 22 maggio 1992 è uno dei giorni più importanti della storia della televisione statunitense, il giorno in cui andò in onda l’ultima puntata del Tonigh Show with Johnny Carson. All’inizio di quella stagione Carson aveva annunciato, a sorpresa anche per i suoi produttori, che si sarebbe ritirato alla fine di quell’annata. Nel 1994 il giornalista del New York Times Bill Carter raccontò in un libro gli eventi che dietro le quinte avevano portato Carson al pensionamento e i dirigenti della NBC alla scelta del suo successore. La HBO riassunse due anni dopo quel libro in questo film televisivo vincitore di un Golden Globe e nominato a sette Emmy.

Kathy Bates in The Late ShiftThe Late Shift è uno sguardo disincantato ma non arrabbiato al mondo della Hollywood televisiva, un mondo raccontato con brio e attenzione e reso perfettamente comprensibile anche a chi non ne conosce i meccanismi. La sceneggiatura di George Armitage e dello stesso Carter non prende le parti di nessuno dei protagonisti, disegnando però una Helen Kushnick (la manager di Leno) maligna e machiavellica come neanche la strega di Biancaneve. Non è un caso che abbia denunciato Carter per diffamazione dopo l’uscita del libro, accordandosi con lo scrittore prima di andare davanti al Giudice.

John Michael Higgins in The Late ShiftIl ruolo della Kushnick è interpretato ottimamente da Kathy Bates, vincitrice del Golden Globe, ma John Michael Higgins nel ruolo di David Letterman non le è da meno. Troppo macchiettistico, invece, il Jay Leno di Daniel Roebuck, come esagerate sono le caratterizzazioni di alcuni personaggi secondari (a parte quella dell’agente interpretato da Treat Williams, chiaramente voluta). Ma quello che conta, qui, è ciò che viene raccontato, perché se la confezione è solo sufficiente il contenuto è invece davvero interessante.


Titolo: The Late Shift
Regia: Betty Thomas
Sceneggiatura: Bill Carter, George Armitage
Fotografia: Mac Ahlberg
Interpreti: John Michael Higgins, Daniel Roebuck, Kathy Bates, Bob Balaban, Ed Begley Jr, Peter Jurasik, Reni Santoni, John Kapelos, Steven Gilborn, John Getz, Lawrence Pressman, Treat Williams, Sandra Bernhard
Nazionalità: USA, 1996
Durata: 1h. 35′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.