Stai leggendo:

Agnus Dei di Anne Fontaine

17 novembre 2016 Recensioni 0 Commenti
Agnus Dei

Good Films, 17 Novembre 2016 – Riguardoso

Polonia, 1945. Mathilde è una giovane dottoressa che lavora per la Croce Rossa francese negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. Quando una suora si rivolge a lei in cerca di aiuto, Mathilde scopre in un convento diverse suore rimaste incinte in seguito alle brutalità dei soldati sovietici che hanno occupato il Paese…


Lou de Laâge e Agata Buzek in Agnus DeiPrendendo spunto da una poco nota vicenda realmente accaduta verso la fine della Seconda Guerra Mondiale e appiccicandoci il finale di un altro avvenimento storico, Anne Fontaine realizza un film non facile ma nemmeno sgradevole. Il tema affrontato poteva infatti facilmente portare a una pellicola fastidiosa o persino morbosa, invece Agnus Dei è un’opera intensa e ben dosata, che riflette e fa riflettere.

Una scena di Agnus DeiAgnus Dei si concentra non tanto sulle atrocità della guerra (o meglio: dei soldati) quanto sulla situazione in cui le suore si ritrovano: incapaci di conciliare la loro Fede con il fatto di essere incinte, sono indecise se affidarsi all’assistenza di una dottoressa straniera e atea o abbandonarsi ciecamente a Dio. E proprio il distacco “filosofico” (ma non emotivo) che il personaggio di Mathilde ha nei confronti delle suore permette agli spettatori di comprende pienamente i dubbi e le paure che le attanagliano

Agata Kulesza in Agnus DeiLa 26enne Lou De Laâge – in Italia già vista un paio d’anni fa in L’attesa – è convincente in un ruolo che è praticamente quello di guida per il pubblico. Non è per merito suo che le scene più forti ed emozionanti funzionano come dovrebbero, bensì dell’elegante confezione guidata dalla regista e dell’intensa sceneggiatura di Karine e Vial, che nonostante un paio di elementi che nulla aggiungono al film (su tutte la storia sentimentale col collega) ha una lucidità e un’efficacia che in questo tipo di film spesso mancano. Agnus Dei, invece, è un film da non perdere.


La locandina di Agnus DeiTitolo: Agnus Dei (Les Innocentes)
Regia: Anne Fontaine
Sceneggiatura: Sabrina B. Karine, Alice Vial
Fotografia: Caroline Champetier
Interpreti: Lou De Laâge, Agata Buzek, Agata Kulesza, Joanna Kulig, Eliza Rycembel, Katarzyna Dabrowska, Helena Sujecka, Dorota Juduj, Klara Bielawka, Mira Maludzinska, Elso, Thomas Coumas, Leon Natan-Paszek, Joanna Fertacz
Nazionalità: Francia – Polonia, 2015
Durata: 1h. 55′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento








Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].