Stai leggendo:

"Closer" di Mike Nichols

24 novembre 2004 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 24 Novembre 2004: Verboso
Columbia, 10 Dicembre 2004

Alice e Dan si incontrano per le strade di Londra e tra loro sembra amore a prima vista. Lui scrive necrologi ma vorrebbe tanto fare lo scrittore, lei è una newyorchese in fuga da un fidanzato manesco. Si mettono insieme e lui scrive un romanzo ispirato alla vita di lei, ma quando il libro esce lui si innamora di un’altra…


Patrick Marber adatta per lo schermo la sua acclamata commedia teatrale, e lo fa mantenendo la struttura prettamente verbale della narrazione, cosa che dà maggior spessore ai suoi personaggi ma finisce per sminuire l’universo in cui vivono. La Londra del film è infatti appena accennata, e ben poco ci viene raccontato della vita dei quattro protagonisti al di là dei rapporti che li legano.

Al di là dell’ordinata regia di Mike Nichols, Closer è chiaramente un film d’attori. Proprio per come è architettata la sceneggiaura, la pellicola funziona solo nella misura in cui funzionano i suoi interpreti. Paradossalmente, il migliore dei quattro è il nome meno importante: Clive Owen si trova forse per la prima volta a recitare in un film dignitoso, e lo fa con convinzione e con la giusta dose di ironia, mettendo anche in mostra uno charme che nelle sue precedenti uscite non era facile individuare. Il risultato finale è divertente, brillante e triste a seconda delle necessità, ma anche lento e pretenzioso, e per questo non da tutti sopportabile.


Titolo: Closer (Id.)
Regia: Mike Nichols
Sceneggiatura: Patrick Marber
Fotografia: Stephen Goldblatt
Interpreti: Jude Law, Julia Roberts, Natalie Portman, Clive Owen, Nick Hobbs, Colin Stinton, Steve Benham, Jaclynn Tiffany Brown, Michael Haley, Peter Rnic

Nazionalità: USA, 2004
Durata: 1h. 40′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.