Stai leggendo:

"Fratello, dove sei?" di Joel Coen

21 novembre 2000 Recensioni 0 Commenti
Mariela Bernardini, 21 Novembre 2000: Simpatico
Uip, 10 Novembre 2000

Everett Ulysses McGill convince due suoi imbranatissimi amici a evadere per recuperare un milione di dollari da lui nascosto. Ma Everett organizza la fuga perché vuole tornare nella sua cittadina per impedire che la sua ex-moglie sposi un altro uomo. Per i tre inizia un’avventura piena di incontri molto particolari e significativi…


Prendendo molto liberamente spunto dall’Odissea, i fratelli Coen realizzano questa magnifica commedia ambientata negli anni della “Grande Depressione”, mescolando in maniera geniale aspetti del poema epico di Omero con altri riguardanti la società statunitense dell’epoca. Da una parte abbiamo il viaggio intrapreso da Everett per tornare dalla sua amata, tutti i personaggi ripresi dal poema (Ulisse, Penelope, le sirene, Polifemo…), dall’altra abbiamo la storia popolare statunitense di quel periodo: la povertà nel Mississipi, lo scontro razziale sottolineato dalla presenza del Klu Klux Klan, le canzoni popolari, il proibizionismo, i gangster con le loro le rapine e le loro le fughe… I Coen trattano con molta ironia argomenti seri come la politica, il razzismo, il ruolo di Dio e la Fede che diventa profonda unicamente nel momento del bisogno, celando sapientemente sotto battute e risatine discorsi estremamente profondi.

Joel Coen si concentra sui volti dei suoi protagonisti per sottolinearne le simpaticissime smorfie lungo tutto il film, utilizzando invece campi medi e lunghi per evidenziare la desolazione del territorio del Mississipi e il rapporto che si instaura tra i galeotti e la natura, loro grande compagna di viaggio. George Clooney, John Turturro e Tim Blake Nelson sono semplicemente bravissimi, con una recitazione sopra le righe che fa pensare alle comiche tipiche del cinema muto. La loro bravura è aiutata anche dalla simpatia dei loro personaggi e sottolineata dal contrasto tra la loquacità di Ulysses e la semplicità dei suoi due amici. In poche parole, una conferma per i fratelli Coen e per il resto del cast, e una gradevole sorpresa vedere George Clooney in versione comica.


Titolo: Fratello, dove sei? (O Brother, where art thou?)
Regia: Joel Coen
Sceneggiatura: Joel Coen, Ethan Coen
Fotografia: Roger Deakins
Interpreti: George Clooney, John Turturro, Tim Blake Nelson, Holly Hunter, John Goodman, Charles Durning, Michael Badalucco, Stephen Root, Chris Thomas King, Wayne Duvall, Daniel von Bargen, J.R. Horne, Brian Reddy, Frank Collison
Nazionalità: USA, 2000
Durata: 1h. 46′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.