Stai leggendo:

"Good Morning Aman" di Claudio Noce

10 novembre 2009 Recensioni 0 Commenti
Good Morning Aman

Cinecittà Luce, 13 Novembre 2009 – Importante

La storia di un incontro, l’incontro di due uomini ma soprattutto di due solitudini: quella del giovane Aman – un ragazzo italiano di origine somala che parla in romanesco – e di Teodoro, un ex pugile afflitto da una grave forma depressiva…


Valerio Mastandrea e Said Sabrie in Good Morning AmanAman è un eroe dei nostri giorni: l’immancabile sigaretta in bocca, quell’aria un po’ disillusa e l’insonnia che la notte lo porta sui tetti della città a osservare la vita che scorre sotto di lui. Il film è una sorta di romanzo di formazione, la storia di un giovane che cerca il suo posto nel mondo e la cui crescita passerà anche attraverso l’incontro con l’umanità dolente del quarantenne Teodoro.

Claudio Noce alterna momenti di realismo, fatti di primi piani e lenti movimenti di macchina, che conferiscono alla vicenda densità emotiva e psicologica, a momenti nei quali sembra di trovarsi in un sogno, in uno stato fra il sonno e la veglia.

Anita Caprioli e Said Sabrie sullo sfondo in una scena di Good Morning AmanLa riuscita del film, oltre all’abilità tecnica del regista, qui al suo esordio con un lungometraggio, si deve in gran parte all’interpretazione dei due protagonisti: il giovane Said Sabrie e il bravissimo Valerio Mastrandrea, che ha il merito di misurarsi sempre con progetti coraggiosi e inediti.

Good Morning Aman è un film da vedere, una testimonianza importante che l’integrazione è possibile e che per essere italiani non è necessario essere nati in Italia.


La locandina di Good Morning AmanTitolo: Good Morning Aman
Regia: Claudio Noce
Sceneggiatura: Elisa Amoruso, Claudio Noce, Diego Ribon, Heidrun Schleef
Fotografia: Michele D’Attanasio
Interpreti: Valerio Mastandrea, Said Sabrie, Anita Caprioli, Amin Nur, Giordano De Plano, Adamo Dionisi, Sandra Toffolati, Rino Diana
Nazionalità: Italia, 2009
Durata: 1h. 45′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre