Stai leggendo:

"Il Grande Nord" di Nicolas Vanier

16 aprile 2006 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 19 Aprile 2006: Coinvolgente
Mikado, 28 Aprile 2006

Norman Winther vive sulle fredde Montagne Rocciose dello Yukon, in Canada, solo in mezzo ai boschi con la moglie e i cani da slitta. Caccia gli animali per mangiarne la carne e venderne le pelli, uccide solo lo stretto necessario così da non disturbare la Natura. Ma ormai l’età non gli rende facile vivere quella vita…


Un documentario finto, ma una pellicola di grande impatto emotivo quanto visivo. Un film che riesce non solo a trasmettere la bellezza dei luoghi in cui è ambientato, ma anche l’amore del protagonista per quei luoghi e quella vita.

Attraverso la voce fuori campo del protagonista, Il Grande Nord ci racconta la sua filosofia di vita, mentre attraverso la ricostruzione di alcuni episodi della sua lunga carriera riesce a spiegarci cosa davvero vuol dire fare il cacciatore di pelli in quei luoghi e ai nostri tempi. Dall’incontro con un orso alla traversata di un lago ghiacciato, dalla difficoltà nel mantenere i rapporti con gli amici lontani ai problemi che creano i tagliaboschi, il film di Vanier è quanto di più utile ci possa essere per provare a capire quale davvero sia il significato di quello stile di vita. Della scelta che porta a vivere quella vita.

Quale davvero sia il posto dell’uomo nel grande mondo della Natura, quali siano i pericoli del progresso, quale dovrebbe essere il rapporto dell’uomo con gli animali, quant’è diversa la realtà dalla letteratura, ma anche quali siano le bellezze del Grande Nord… Sono alcuni dei temi trattati – senza alcuna retorica né toni paternalistici – dal film di Nicolas Vanier, avventuriero prima ancora che regista, capace di creare una pellicola davvero avvincente, esaltata dalla bella fotografia di Thierry Machado e dalle belle musiche di Krishna Levy.


Titolo: Il Grande Nord (Le dernier trappeur)
Regia: Nicolas Vanier
Sceneggiatura: Nicolas Vanier
Fotografia: Thierry Machado
Interpreti: Norman Winther, May Loo, Alex Van Bibben, Ken Bolton, Denny Denison, Robert Lafleur, Alena Lemaire, Christopher Lewis, Roy Ness, Kaori Toregai

Nazionalità: Francia – Canada – Svizzera – Italia, 2004
Durata: 1h. 34′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)