Stai leggendo:

"Indovina chi" di Kevin Rodney Sullivan

20 luglio 2005 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 20 Luglio 2005: Fiacco
20th Century Fox, 19 Agosto 2005

Simon Green è un agente di borsa giovane ma di successo, che sta per presentarsi finalmente alla famiglia della sua fidanzata. Il futuro suocero è da vent’anni dirigente di banca e ha già fatto un controllo sul ragazzo, senza però scoprire una cosa importante: Simon Green è bianco…


Può sembrare paradossale che un remake di Indovina chi viene a cena? cominci a farsi insopportabile proprio nel momento in cui i protagonisti si siedono a tavola, ma proprio a partire dalla sequela di barzellette sui neri che Ashton Kutcher racconta la sceneggiatura non azzecca praticamente più una gag. Non che ciò che viene prima della cena sia esilarante, ma per lo meno la narrazione scorre con discreto ritmo e i personaggi appaiono piuttosto simpatici. E alcune battute fanno davvero ridere.

Dimentichiamo da quale altra pellicola questa derivi, perché qualunque paragone tra i due film sarebbe non solo ingeneroso ma anche fuori luogo. In realtà, infatti, questo Indovina chi prende solamente spunto dal capolavoro di Stanley Kramer: questa di Sullivan è semplicemente una commedia che gioca sul contrasto razziale all’interno di una coppia e sui problemi derivanti dal razzismo che ancora persiste nella nostra società. Insomma, valutiamo la pellicola solo per i propri pregi ed i propri difetti.

Bernie Mac è straripante come sempre e nella prima parte del film è anche davvero divertente, ma se la sceneggiatura avesse evitato di giocare così tanto sull’aspetto sessuale, tutto il film – ma soprattutto il suo personaggio – ne avrebbe guadagnato. Ashton Kutcher, invece, non sembra proprio in grado di essere un lead actor. Questo 27enne dell’Iowa non pare dotato di gran talento e quando è in scena ben di rado riesce a catalizzare l’attenzione dello spettatore.
D’altra parte, però, questa volta neanche la bella Zoe Saldana riesce a risplendere come invece aveva fatto in precedenti occasioni, per cui la colpa potrebbe non essere tutta di Kutcher. Al suo posto, però, un Topher Grace a caso avrebbe sicuramente saputo fare di meglio. Ma non sarebbe certo bastato il bravo interprete di In Good Company e P.S. a salvare un film che regala poche risate, qualche sorriso e più d’uno sbadiglio.


Titolo: Indovina chi (Guess Who)
Regia: Kevin Rodney Sullivan
Sceneggiatura: David Ronn, Jay Sherick, Peter Tolan
Fotografia: Karl Walter Lindenlaub
Interpreti: Bernie Mac, Ashton Kutcher, Zoe Saldana, Judith Scott, Hal Williams, Kellee Stewart, Robert Curtis-Brown, RonReaco Lee, Paul Newsome, Phil Reeves, Sherri Sheperd, Nicole Sullivan, Jessica Cauffiel, Carl Ciarfalo
Nazionalità: USA, 2005
Durata: 1h. 46′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.