Stai leggendo:

"La metà oscura" di George A. Romero

22 ottobre 2003 Recensioni 0 Commenti
La metà oscura

Columbia, 1993 – Risaputo

Un romanziere di talento ma di scarso successo scrive vendutissimi romanzi horror sotto pseudonimo. Deciso a porre fine alla sua carriera orrorifica, concede un’intervista ad un giornale e inscena il funerale dello pseudonimo. Ma dopo pochi giorni la tomba viene scoperchiata, dall’interno…


Stephen King è uno degli scrittori più di successo di tutti i tempi. Scrive romanzi horror che all’inizio della carriera firmava con lo pseudonimo di Richard Bachman. Ha dimostrato in più di un’occasione (Stagioni diverse) di saper essere un ottimo scrittore tout-court. In La metà oscura, King libera la propria fervida immaginazione su un terreno leggermente autobiografico. Ne esce un libro in alcuni momenti inquietante, che come quasi tutte le opere di questo scrittore cattura il lettore alla prima pagina e lo lascia libero all’ultima. Nel 1993 George Romero, uno dei maestri riconosciuti dell’horror cinematografico, adatta per il grande schermo il romanzo di King e lo mette in scena con buona fedeltà per il materiale d’origine ma senza riuscire a mantenere la tensione per tutte le due ore di proiezione.

Il modo in cui Romero ci presenta l’intreccio e ci racconta del gemello vestigiale del protagonista è la parte migliore del film. Qui, e purtroppo solo qui, il regista della trilogia degli zombi riesce davvero a creare suspense. Quando infatti il film arriva all’età adulta del protagonista, il ritmo rallenta eccessivamente e il ritratto della famigliola felice prende troppo tempo filmico. Quando poi la seconda personalità dello scrittore esce dalla tomba e inizia a far danni per avere vendetta su di lui, il film si fa risaputo e un po’ confuso.

Solo chi ha già letto il romanzo potrà apprezzare lo sviluppo della pellicola, ma solo perché ripenserà alle sottigliezze che King aveva messo nelle sue pagine, e che Romero non è riuscito a riproporre sullo schermo.


La locandina di La metà oscuraTitolo: La metà oscura (The Dark Half)
Regia: George A. Romero
Sceneggiatura: George A. Romero
Fotografia: Tony Pierce-Roberts
Interpreti: Timothy Hutton, Amy Madigan, Michael Rooker, Julie Harris, Robert Joy, Ken Broadhurst, Beth Grant, Rutanya Alda, Tom Mardirosian, Larry John Meyers, Patrick Brannan, Royal Dano, Glenn Colerider, Sarah Parker, Elizabeth Parker
Nazionalità: USA, 1993
Durata: 2h. 02′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.