Stai leggendo:

"Ma come fa a far tutto?" di Douglas McGrath

27 novembre 2012 Recensioni 1 Commento
Francesco Binini, 19 Settembre 2012: Fiacco
Moviemax, 23 settembre 2011

Una donna lavoratrice, sposata, con due figli, vive una vita frenetica e super impegnata, dovendo continuamente viaggiare per lavoro, ottenere ottimi risultati e contemporaneamente badare alla famiglia…


Il romanzo da cui è tratto il film ha venduto qualche milione di copie, Sarah Jessica Parker è una star di prima grandezza della Tv statunitense (e sta cercando di diventarlo anche nel cinema), Douglas McGrath è il regista del bel Infamous, Aline Brosh McKenna ha sceneggiato un altro romanzo di grande successo: Il Diavolo veste Prada. Insomma, le premesse per una commedia frizzante, femminista e con qualche battuta al vetriolo sui maschi c’erano tutte. Il film parte invece subito malissimo: i personaggi vengono presentati con fermo immagine e brevemente descritti dalla protagonista uno dopo l’altro. Qualche secondo e il fluire della storia viene interrotto da una serie di false interviste ai personaggi che parlano della protagonista. E poi l’immagine si ferma: si muove solo la Parker che ci spiega alcune cose, poi la sua voce fuori campo ci spiega altre cose… Insomma McGrath mette insieme una serie di espedienti narrativi che non fanno altro che spezzare la storia.

Non sarebbe nemmeno gravissimo, se la storia fosse appassionante ma purtroppo, non lo è. Per quanto lo spettatore possa empatizzare con i problemi della protagonista (sì, anche un uomo!) diventa difficile appassionarsi a una storia senza un antagonista, senza il classico schema equilibrio-rottura-nuovo equilibrio, senza una storia d’amore. Sulla carta può funzionare, sullo schermo assolutamente no, e quindi la proiezione scorre senza mai un brivido, un momento di tensione narrativa, una svolta imprevista. Dal fallimento generale si salvano però gli attori. Sarah Jessica Parker (nonostante la nomination ai Razzie) è adattissima alla parte, così come Pierce Brosnan. Un po’ meno in parte è invece Greg Kinnear, che in alcuni momenti appare un po’ spaesato.

Al di là della pochezza della sceneggiatura e delle scelte di regia, ci si chiede soprattutto perché sia stata portata sullo schermo una storia che di fatto non fa altro che descrivere le difficoltà che deve affrontare una normale mamma lavoratrice, a parte per il fatto che il romanzo sia stato un successo. Un film che non ha ragione di essere visto, nemmeno in una serata casalinga.


Titolo: Ma come fa a far tutto? (I Don’t Know How She Does It)
Regia: Douglas McGrath
Sceneggiatura: Aline Brosh McKenna
Fotografia: Stuart Dryburgh
Interpreti: Sarah Jessica Parker, Pierce Brosnan, Greg Kinnear, Christina Hendricks, Kelsey Grammer, Seth Meyers, Olivia Munn, Jane Curtin, Mark Blum, Busy Philipps, Sarah Shahi, Jessica Szohr, Emma Rayne Lyle, James Murtaugh
Nazionalità: USA, 2011
Durata: 1h. 29′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. Marco scrive:

    Concordo.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.