Stai leggendo:

Mamma mia! Ci risiamo di Ol Parker

12 settembre 2018 Recensioni 0 Commenti
Mamma mia! Ci risiamo

Universal, 6 Settembre 2018 – Sciatto

Un anno dopo la morte della madre, Sophie si prepara all’inaugurazione del suo ristorante, ricavato nell’edificio in cui Donna aveva vissuto per tutto il suo soggiorno in Grecia. Al fianco di Sophie c’è uno dei suoi tre padri, ma gli altri due riusciranno ad arrivare in tempo?


Dieci anni dopo l’ottimo successo di pubblico di Mamma mia!, ecco arrivare un seguito costato più dell’originale ma incapace di far registrare gli stessi incassi. Questo, forse, perché per quanto le musiche degli Abba possano essere sempre piacevoli, la confezione cinematografica di Mamma mia! Ci risiamo è quanto di più imbarazzante si possa vedere in una pellicola con questo pedigree.

Se anche si fingesse di non accorgersi delle incongruenze visive che minano la credibilità di numerose sequenze, sarebbe comunque difficile non notare gli occhi azzurri che brillano come fanali in ogni inquadratura di un personaggio che da adulto li avrà neri. E se anche la passione per il quartetto svedese può far soprassedere alla mediocrità dei cantanti in scena, l’apparizione di una vera cantante come Cher ridimensiona notevolmente quanto si è ascoltato fino a quel momento. Senza contare che il film è praticamente orfano di Meryl Streep, dato che la tre volte premio Oscar appare sullo schermo solo per una manciata di minuti.

Al di là della pochezza canora degli interpreti, è chiaro che la colpa principale delle brutture che segnano Mamma mia! Ci risiamo è del disinteresse che il regista ha dimostra nei confronti di ciò che succedeva sul set. D’altra parte, il curriculum di Ol Parker non ispira poi tutta questa fiducia nelle sue capacità. Questa volta riprende tutto in maniera piatta e banale, donando un minimo di inventiva solo alla sequenza di “Waterloo”. Ai fan potrebbe anche bastare, ma allora meglio riascoltare un disco degli Abba, no?


La locandinaTitolo: Mamma mia! Ci risiamo (Mamma Mia! Here We Go Again)
Regia: Ol Parker
Sceneggiatura: Ol Parker
Fotografia: Robert Yeoman
Interpreti: Amanda Seyfried, Lily James, Andy Garcia, Pierce Brosnan, Alexa Davies, Jessica Keenan Wynn, Celia Imrie, Dominic Cooper, Julie Walters, Christine Baranski, Hugh Skinner, Omid Djalili, Josh Dylan, Colin Firth, Stellan Skarsgård, Cher, Maryl Streep
Nazionalità: Regno Unito – USA, 2018
Durata: 1h. 54′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].