Stai leggendo:

"Melinda e Melinda" di Woody Allen

15 dicembre 2004 Recensioni 0 Commenti
Melinda e Melinda

20th Century Fox, 22 Dicembre 2004 – Verboso

Una giovane coppia di Manhattan organizza una piccola festa tra amici alla quale si presenta casa Melinda, che non sta per niente bene e si mette subito a raccontare i propri problemi. Tutti le offrono solidarietà e la coppia decide di prenderla sotto la propria ala protettrice…


Will Ferrell e Radha MitchellCurioso esperimento narrativo, convincente anche se non del tutto riuscito, da parte di Woody Allen, che ci racconta due variazioni notevolmente diverse dello stesso soggetto. Quanto riassunto qui sopra è infatti l’incipit di entrambi i capitoli, che vengono poi sviluppati secondo i dettami dei due generi rappresentati nel prologo dai due diversi narratori: la commedia e la tragedia. La cosa potrebbe anche essere letta come una critica da parte del regista newyorchese all’industria hollywoodiana, che inscatola i film come fossero prodotti di massa (e lo sono!) e deve sempre trovare lo scaffale giusto per posizionare il dvd nelle grandi catene di distribuzione di home-video. In realtà, si tratta probabilmente solo di un gioco che Allen fa con se stesso e con i suoi spettatori più fedeli per dimostrare quanto sia sottile il filo su cui i suoi film normalmente scorrono. Praticamente tutte le sue produzioni sono infatti a cavallo tra commedia e dramma, e bastano davvero poche modifiche ai dialoghi per valicare il confine tra i due generi.

Chiwetel Ejofor e Radha MitchellAl di là della particolarità del doppio registro, comunque, Melinda e Melinda è un film di Woody Allen a pieno titolo, che affronta i suoi temi più classici (incapacità di comunicare e in-fedeltà matrimoniale su tutti, ma senza religione e con pochissima politica) attraverso tante (troppe) parole e un’organizzazione corale ben costruita e ben supportata da un cast ottimamente scelto.

Brooke Smith, Radha Mitchell e Chloë SevignyL’ex Saturday Night Live Will Ferrell fa le veci di Allen nelle sequenze comiche e non ne fa sentire la mancanza, ma la mattatrice è ovviamente Radha Mitchell, che interpreta entrambe le versioni di Melinda e riesce a mettere in mostra tutto quel talento che i suoi film precedenti non avevano valorizzato. Perché se a livello di sceneggiatura è tutto sommato giusto distinguere tra commedia e dramma, un buon attore è un buon attore e basta.


La locandinaTitolo: Melinda e Melinda (Melinda and Melinda)
Regia: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Fotografia: Vilmos Zsigmond
Interpreti: Radha Mitchell, Will Ferrell, Amanda Peet, Jonny Lee Miller, Chloë Sevigny, Chiwetel Ejofor, Wallace Shawn, David Aaron Baker, Arija Bareikis, Josh Brolin, Zak Orth, Steve Carell, Stephanie Roth Haberle, Shalom Harlow, Vinessa Shaw
Nazionalità: USA, 2004
Durata: 1h. 40′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.