Stai leggendo:

"Nordrand" di Barbara Albert

10 settembre 1999 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 10 Settembre 1999: Interessante
Mikado, 7 Aprile 2000

Jasmin e Tamara sono vecchie amiche che vivono a Vienna e rompono con i rispettivi ragazzi dopo che si scoprono incinte. La decisione di abortire lascerà segni diversi sulle due ragazze, che nella loro ritrovata amicizia troveranno la forza di affrontare il nuovo anno nella maniera giusta…


Poco apprezzato durante il Festival di Venezia 1999, nonostante il premio Marcello Mastroianni vinto dalla protagonista Nina Proll come attrice emergente, Nordrand è in realtà un film di buon valore anche se effettivamente girato e montato con uno stile che può non piacere. Il suo difetto più grande, però, è che dura un’ora e tre quarti ma sembra non voler finire mai, ma nonostante il ritmo sia a tratti paarticolarmente lento il film non risulta mai davvero pesante, soprattutto perché la regista viennese ha adottato uno stile molto “occidentale”, con numerosi stacchi musicali che aiutano il pubblico a prendere fiato e fare il punto della situazione.

La sceneggiatura della stessa regista è efficace, con al centro un gruppo di personaggi molto realistici e supportata da molti buoni dialoghi, con qualche caduta di tono e qualche bel momento, complessivamente buona. Barbara Albert, qui alla seconda prova nel lungometraggio, è certamente una regista da tenere d’occhio.


Titolo: Nordrand – Periferia nord (Nordrand)
Regia: Barbara Albert
Sceneggiatura: Barbara Albert
Fotografia: Christine A. Maier
Interpreti: Nina Proll, Edita Malovcic, Tudor Chirilà, Astrit Alihajdaraj, Michael Tanczos, Iva Bagaric, Stefan Bernhard, Liana Fersedi, Georg Friedrich, Susanna Fuss, Markus Hauer, Amelie Huart, Gerhard Kasal, Raphaela Kenesei, Stefan Kenesei
Nazionalità: Austria – Germania – Svizzera, 1999
Durata: 1h. 43′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre