Stai leggendo:

"Piranhaconda" di Jim Wynorski

30 giugno 2015 Recensioni 3 Commenti
Piranhaconda

Inedito in Italia – Terrificante BLEAH

Uno scienziato affronta la giungla hawaiana alla ricerca delle prove dell’esistenza di un antico serpente gigante che nessuno è mai riuscito a vedere. Nella stessa giungla si gira però il sequel di un horror di grande successo, mentre una banda di criminali sudamericani è pronta a rapire chiunque per ottenere un riscatto…


Una scena di PiranhacondaUna delle cose più brutte a cui Roger Corman ha mai legato il suo nome, Piranhaconda non è solo la sagra del pessimo effetto speciale, ma un vero e proprio festival del dilettantismo cinematografico e l’apoteosi del ridicolo involontario. Tra battute idiote recitate da cani, scene d’azione girate coi piedi e svolte di sceneggiatura da far accapponare la pelle, riuscire ad arrivare alla fine dell’ora e mezzo di proiezione si rivela una vera sofferenza.

Una scena di PiranhacondaOvviamente il film è stato pensato e realizzato per il mercato televisivo e dell’home-video, ma il fatto di essere costato poco più di un milione di dollari non è una scusa sufficiente per sforzarsi di sopportarlo, perché anche la Serie B ha i suoi limiti. Piranhaconda si prende troppo sul serio per rendere sopportabili i suoi difetti, ma non è neppure abbastanza ridicolo da meritarsi una visione insieme agli amici a base di birra, popcorn e rutto libero. Spazzatura.


La locandina di PiranhacondaTitolo: Piranhaconda
Regia: Jim Wynorski
Sceneggiatura: Mike MacLean
Fotografia: Andrea Rossotto
Interpreti: Michael Madsen, Rachel Hunter, Robert “Rib” Hillis, Terri Ivens, Michael Swan, Noah Blake, Shandi Finnessey, Chris DeChristopher, Kurt Yaeger, Christina DeRosa, Syd Wilder
Nazionalità: USA, 2012
Durata: 1h. 25′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 3 commenti a questo articolo:

  1. Antonio scrive:

    Già il titolo non promette bene ahahahahah .
    Il pessimo Piranha 2 mi ha fatto venire il vomito di questi slasher movie .
    Hanno annunciato che il best seller “Meg” verra’ affidato ad Eli Roth ,spero che non ne esca un Hostel 3 con un megalodoon perché il romanzo supera i limiti artistici di Roth ,speriamo che sia in grado di reggere l’impresa !

  2. Alberto Cassani scrive:

    Io invece speravo almeno in una cialtronata che rendesse sopportabili le brutture tecniche. Invece niente: squallore e pressapochismo in ogni dove. E’ stato veramente doloroso arrivare alla fine.

  3. Riccardo scrive:

    @Antonio: purtroppo Hostel 3 è già stato girato

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.