Stai leggendo:

"Suspicious River" di Lynne Stopkewich

16 settembre 2000 Recensioni 0 Commenti
Suspicious River

KeyFilms, 20 Settembre 2002 – Scialbo

Leila lavora alla reception di un piccolo motel di periferia, sulla sponda del Suspicious River, e si prostituisce con i clienti. Uno di questi si dimostra estremamente brutale, ma c’è qualcosa in lui che fa perdere la testa alla ragazza, che la convince ad abbandonare quella vita e a seguirlo in cerca di ciò che ha sempre sognato…


Molly Parker in una scena di Suspicious RiverNel corso di tutto il film, Leila si trova a dialogare con una bambina che vive coi genitori in una casa in fondo alla strada rispetto al motel. Se la pellicola si fosse concentrata maggiormente sulla storia della bambina e della sua famiglia sarebbe sicuramente risultata molto più interessante. Così, invece, sembra dispersiva, privo di idee. Non è così, certo, ma la ripetitività degli eventi che caratterizzano la vita della protagonista adulta rende il tutto piatto e poco efficace. Piuttosto noioso, anche.

Molly Parker e Callum Keith Rennie in Suspicious RiverMolly Parker recita in modo scialbo, monocorde. Non fa molto più che inumidirsi gli occhioni fingendo di essere sull’orlo delle lacrime. E’ vero che la sua recitazione è funzionale al distacco che il suo personaggio prova nei confronti di ciò che le accade, perché anche quando si innamora sembra sempre distante dalla realtà, ma in questo modo non riesce certo a convincerci a prestare attenzione a ciò che capita al suo personaggio.

La Stopkewich (che aveva già diretto la Parker nel controverso Kissed), sembra essere nettamente meglio come regista che non come sceneggiatrice, dimostrando di saper utilizzare i particolari per spiegarci senza invadenze le piccole cose. Peccato che, appunto, basandosi sul romanzo di Laura Kasischke abbia scritto una sceneggiatura mediocre e l’abbia condita con dialoghi a dir poco risibili.


La locandina di Suspicious RiverTitolo: Suspicious River (Id.)
Regia: Lynne Stopkewich
Sceneggiatura: Lynne Stopkewich
Fotografia: Gregory Middleton
Interpreti: Molly Parker, Callum Keith Rennie, Joel Bissonette, Deanna Milligan, Katie Keating, Sarah Jane Redmond, Norman Armour, Byron Lucas, Paul Jarrett, Bruno Verdoni, Ingrid Tesch, Michael Shanks, Don S. Davis, Jay Brazeau
Nazionalità: Canada, 2000
Durata: 1h. 32′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.