Stai leggendo:

"Two Lovers and a Bear" di Kim Nguyen

18 maggio 2016 Interviste, Recensioni 0 Commenti
Two Lovers and a Bear

Inedito in Italia – Particolare

Roman e Lucy lavorano nel Circolo Polare Artico. Sono innamorati, ma lei decide di andarsene per provare a sfuggire a un uomo che la segue ovunque. Le loro ultime due settimane insieme non sono facili, perché il loro rapporto è entrato in crisi…


Dane DeHaan in Two Lovers and a BearNon lasciatevi ingannare dal titolo da commediola indipendente americana, e nemmeno dalla presenza di un orso parlante: Two Lovers and a Bear è un dramma complesso e tutt’altro che leggero, nemmeno incentrato solo sul rapporto di coppia. Ambientato non molto lontano dal Polo Nord, il film è un grande salto dall’Africa in guerra che Nguyen ha raccontato nel suo precedente Rebelle (inedito in Italia ma nominato all’Oscar per il miglior film in lingua straniera nel 2012).

Tatiana Maslany in Two Lovers and a BearCerto non facile da girare, Two Lovers and a Bear riesce a sorprendere ad ogni svolta, e nonostante sia totalmente incentrato attorno ai due protagonisti trasmette benissimo la vastità del deserto di ghiaccio che li circonda come anche la sua pericolosità. Nguyen è bravo ad alternare i registri e a creare sequenze estremamente ben riuscite senza strafare, non sbagliando mai un momento (uno, forse…) e arrivando a una conclusione di grande impatto emotivo.

Una scena di Two Lovers and a BearApplauditissimo nella Quinzaine des Réalisateurs di Cannes 2016, Two Lovers and a Bear è sostenuto anche dalle buone interpretazioni di Dave Dehaan e Tatiana Maslany, due attori non particolarmente noti al pubblico italiano ma che dimostrano qui come in passato di possedere sufficiente talento per avere una luminosa carriera. Ma è il film nella sua interezza che merita risalto, perché per quanto sia in fondo abbastanza fuori dagli schemi abituali (o forse per questo) non è uno spettacolo che si dimentica facilmente.


La locandina di Two Lovers and a BearTitolo: Two Lovers and a Bear
Regia: Kim Nguyen
Sceneggiatura: Kim Nguyen
Fotografia: Nicolas Bolduc
Interpreti: Tatiana Maslany, Dane DeHaan, Gordon Pinsent, John Ralston, Kakki Peter, Joel Gagne, Johnny Issaluk, Joseph Nakogee, Ash Catherwood, Yvonne E. Davidson, Chip Chuipka, Jennifer Soucie, Denis Lapalme, Anubha Momin, Brady Power, Donno Mitoma
Nazionalità: Canada, 2016
Durata: 1h. 36′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre