Stai leggendo:

"Viol@" di Donatella Maiorca

28 giugno 2007 Recensioni 0 Commenti
Viol@

Medusa, 1998 – Finto

Una sera, una donna entra per curiosità in una chat erotica e conosce virtualmente un uomo che le fa conoscere i piaceri del sesso elettronico. Ma questa passione inizia presto a influenzare la sua vita di tutti i giorni, cosa che la sconvolge e la intriga allo stesso tempo…


Una scenaOpera prima di una messinese allora quarantenne con alle spalle solo un documentario televisivo, e che in seguito ha diretto alcune serie Tv, Viol@ è sceneggiato da Fabrizio Bettelli a partire da un soggetto di Claudio Antonini che insegue un argomento di gran moda verso la metà degli anni 90: il sesso via internet. Probabilmente è stato proprio il tema affrontato a permettere allo script di vincere il Premio Solinas nel 1995 così come al film di essere inserito nel programma del Festival di Venezia 1998, perché altri pregi non sembrano proprio essercene.

Stefania RoccaLe terribili musiche di Cinzia Donti e Isabella Colliva sottolineano una messinscena “minimale-quasi sciatta” che dona a tutto il film un’aria piuttosto cheap. I problemi più grossi sono però proprio in fase di sceneggiatura, perché la storia è raccontata attraverso dialoghi estremamente innaturali, affidati a personaggi grezzi, che scivolano via tra un momento ridicolo e l’altro fino ad arrivare al più prevedibile dei finali.
Stefano Rota e Stefania RoccaE’ poi evidente come gli autori avessero una visione demoniaca del cyberspazio, cosa peraltro comune a molti in quel periodo come in questo, ma certo Viol@ è un perfetto esempio di come non affrontare un argomento di cui evidentemente si sa ancora troppo poco.

Il bel corpo di Stefania Rocca, mostratoci dalla regista con un insistito voyeurismo che va ben oltre le necessità drammatiche, è tutto sommato l’unica cosa che vale la pena vedere in questo filmetto pretenzioso e mal riuscito.
Stefania RoccaMa se il ruolo è comunque servito all’attrice torinese per farsi notare ancor di più dopo il buon successo personale del Nirvana di Salvatores e vincere la Grolla d’Oro come attrice rivelazione dell’anno, c’è da dubitare del fatto che oggi ne vada particolarmente fiera. E’ vero però che per la prima e finora ultima volta in carriera si è trovata a reggere tutto il film sulle proprie spalle. «E sul resto della sua pregevole anatomia», scrisse Morando Morandini.


La locandinaTitolo: Viol@
Regia: Donatella Maiorca
Sceneggiatura: Fabrizio Bettelli
Fotografia: Marcello Montarsi
Interpreti: Stefania Rocca, Stefano Rota, Rolando Ravello, Alessandra Vanzi, Giselda Volodi, Neri Marcorè, Rossana Mortara, Aisha Cerami, Elio Pistolesi, Giuseppe Gennusa, Maddalena Crippa, Ennio Fantastichini
Nazionalità: Italia, 1998
Durata: 1h. 30′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)