Stai leggendo:

"Iris - Un amore vero" di Richard Eyre

14 marzo 2002 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 14 Marzo 2002: Controllato
Mediafilm, 22 Marzo 2002

Autrice di 26 romanzi e molto considerata in campo filosofico, Iris Murdoch aveva uno spirito libertino ma è stata sposata per quarant’anni allo stesso uomo. La loro storia d’amore è proseguita tra alti e bassi, salute e malattia. Malattia come il morbo di Alzheimer…


Richard Eyre è un regista che alterna l’attività teatrale a quella cinematografica, ma è stato anche autore letterario e regista televisivo. Come regista di cinema qui non ci fa una bella figura, tra scene costruite in maniera visivamente e l’insistita ricerca dell’effetto particolare. Eppure il film nel suo insieme risulta più che dignitoso, a volta anche efficace. Probabilmente il merito è da ascrivere alla sceneggiatura, scritta dalla stesso Eyre insieme al suo collaboratore abituale Charles Wood, e soprattutto all’ottimo montaggio di Martin Walsh, che alterna in maniera splendida il presente e il passato.

Protagonisti della pellicola sono Judi Dench e Kate Winslet, che si alternano nel ruolo di Iris, e Jim Broadbent, che interpreta il marito della Iris anziana. La Dench è forse più giusta che brava, ha la faccia perfetta per dipingerci sopra lo smarrimento di una donna malata di Alzheimer. Kate Winslet riesce ad essere odiosa anche quando non dovrebbe esserlo, mentre Jim Broadbent sembra recitare in maniera troppo caricaturale per un film drammatico come questo. Eppure, tutti e tre hanno ottenuto una nomination al’Oscar e Broadbet ha anche portato a casa la statuetta.

Film su argomenti simili a questo il cinema statunitense ne ha prodotti diversi, anche solo negli ultimi anni. Iris ha il vantaggio di raccontare la storia (vera) di una scrittrice – probabilmente il tipo di persona che soffre di più a perdere l’uso della parola – e di raccontarcela senza esagerati patetismi, a parte le brutte musiche di James Horner, e senza dilungarsi all’inverosimile, come invece fanno spesso dall’altra parte dell’Oceano.


Titolo: Iris – Un amore vero (Iris)
Regia: Richard Eyre
Sceneggiatura: Richard Eyre, Charles Wood
Fotografia: Roger Pratt
Interpreti: Judi Dench, Jim Broadbent, Kate Winslet, Hugh Bonneville, Eleanor Bron, Angela Morant, Penelope Wilton, Sioban Hayes, Juliet Aubrey, Joan Bakewell, Kris Marshall, Tom Mannion, Derek Hutchinson, Samuel West, Nancy Carroll
Nazionalità: Regno Unito – USA, 2001
Durata: 1h. 30′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre