Stai leggendo:

“Justice League of America” di Félix Enríquez Alcalá

5 giugno 2004 0 Commenti
Justice League of America

Pilota di serie Tv – Guardabile

La Justice League of America è un gruppo di supereroi pronto a combattere le forze del Male, sotto qualunque forma si manifestino. E questa volta si manifestano sotto quella del Meteorologo, un misterioso individuo in grado di controllare il tempo atmosferico. Flash, Lanterna Verde, Atom e Fire & Ice si mettono in caccia…


Ken JohnstonPilota per una serie televisiva prodotta dalla CBS, Justice League of America non è riuscito a convincere i producer della rete a finanziare il progetto. Eppure questi primi 80 minuti non sono certo inferiori ad altri serial tele-fumettistici che in passato sono potuti arrivare fino a noi. Non è escluso che, semplicemente, nel 1997 le spese previste per ogni puntata di questo show fossero eccessive rispetto alle previsioni della rete.

Matthew SettleQuello che però realmente stupisce è il poco rispetto per il materiale originale: non c’è infatti un solo personaggio che possa davvero ricordare il suo corrispettivo disegnato. Si va da un Guy Gardner che sembra più Hal Jordan a una Fire di colore (Michelle Hurd, l’unica buona attrice del gruppo), da un Atom più nerd che genio ad un Flash che pur convincente pare inventato per l’occasione. E i costumi fanno accapponare la pelle a chi ha letto i comics della JLA, senza contare quant’è ridicola la figura del cattivo di turno…

John Kassir e Michelle HurdProprio in virtù dell’oggettiva impossibilità di riproporre sul piccolo schermo il carisma e la credibilità di questi supereroi, non si capisce perché gli autori non abbiano giocato maggiormente la carta dell’ironia, così come avevano ottimamente fatto Giffen e De Matteis nella serie a fumetti. Ma al di là della trovata di inframezzare la narrazione con interviste ai membri della Lega, è chiaro che gli sceneggiatori non avevano in testa molte idee per valorizzare il telefilm.

John Kassir, Michelle Hurd, Ken Johnston, Matthew Settle e Kimberly OjaSeguire per lo più l’educazione di Ice (Kimberly Oja, l’attrice peggiore) a quella che si può considerare la “scuola per giovani dotati” di J’onn J’onzz non era probabilmente il modo migliore per introdurci la JLA, ma certo è uno dei più semplici, e quando la fidanzata di Guy Gardner si innamora di Lanterna Verde diventa evidente a tutti che Cameron e Hoselton non brillano per fantasia… Eppure, nonostante questo e nonostante anche la pessima regia di Alcalá, ci si può divertire, con la visione di quest’ora e venti di dignitosa televisione per teenager. Uno di quei piccoli eventi da gustarsi in gruppo, passandosi la vaschetta dei pop-corn e la bottiglia di birra.


La locandinaTitolo: Justice League of America
Regia: Félix Enríquez Alcalá
Sceneggiatura: Lorne Cameron, David Hoselton
Fotografia: Barry M. Wilson
Interpreti: Matthew Settle, Kimberly Oja, John Kassir, Michelle Hurd, Ken Johnson, David Krumholtz, Elisa Donovan, Miguel Ferrer, Ron Pearson, David Ogden Stiers, Robert Gallo, Nick De Mauro
Nazionalità: USA, 1997
Durata: 1h. 22′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 21 al 24 agosto

  • 1. Dragon Trainer 2 (1.593.515)
  • 2. Step Up All in (1.050.163)
  • 3. Hercules - Il Guerriero (660.970)
  • 4. Liberaci dal male (497.569)
  • 5. Cattivi vicini (351.939)
  • 6. Apes Revolution (269.530)
  • 7. Anarchia - La notte del giudizio (43.318)
  • 8. Transformers 4 (43.255)
  • 9. Smetto quando voglio (30.737)
  • 10. Chef - La ricetta perfetta (19.955)

Siti utili