Stai leggendo:

"La bellezza del somaro" di Sergio Castellitto

6 gennaio 2011 Recensioni 0 Commenti
Annalisa Liberatori, 5 Gennaio 2011: Imprevedibile
Warner, 17 dicembre 2010

Rosa ha 17 anni, è l’unica figlia dell’architetto Marcello e della psicologa Marina. Stanca della mediocrità dei suoi coetanei – tutti presi da droga, motori e… pitoni – si innamora di Armando, uomo di cinquant’anni più vecchio di lei ma dal temperamento zen…


Sergio Castellitto rinnova il felice connubio con sua moglie Margaret Mazzantini, che dopo il grande successo del precedente film Non ti muovere, scrive anche la sceneggiatura di questo, ma con uno stile completamente diverso da cui ne emerge ironia, goliardia e spirito grottesco. Lo sguardo del regista stavolta è molto incisivo e cinico, si posa senza pietà sui personaggi mettendone alla berlina peccati e debolezze. La macchina da presa corre da una parte all’altra, senza regole, scavalcando piani e campi, non c’è gradualità nei passaggi da primi piani a campi totali, ci si avvicina e ci si allontana dalle figure senza apparente metodicità.

Dalla storia che viene raccontata emerge la profonda crisi della famiglia, della coppia, della società in generale e in particolare di questa classe sociale ormai indefinita che vive tra vizi, perversioni e tormenti. Il personaggio di Armando, il cui atteggiamento tenue e pacato lo redime da ogni peccato, riequilibra un po’ gli animi dei protagonisti, e si specchia nella figura del somaro, che silenzioso e paziente osserva questo scempio.

La bellezza del somaro è un film che diverte e stupisce, nell’insieme caotico di tipi che Castellitto e la Mazzantini mettono insieme. Non ci riflettiamo né ci affezioniamo, perché per fortuna sono ancora lontani anni luce da noi… Ma forse ancora per poco!


Titolo: La bellezza del somaro
Regia: Sergio Castellitto
Sceneggiatura: Margaret Mazzantini
Fotografia: Gianfilippo Corticelli
Interpreti: Nina Torresi, Sergio Castellitto, Laura Morante, Barbora Bobulova, Enzo Jannacci, Erika Blanc, Marco Giallini, Emanuela Grimalda, Gianfelice Imparato, Renato Marchetti, Bruno Pavoncello, Lola Ponce, Lidia Vitale
Nazionalità: Italia, 2010
Durata: 1h. 57′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.