Stai leggendo:

"L'apprendista stregone" di Jon Turtletaub

6 settembre 2010 Recensioni 3 Commenti
L'apprendista stregone

Walt Disney, 18 Agosto 2010 – Stereotipato

Dave è un ragazzo un po’ insicuro, che vive la sua mediocre esistenza nel suo piccolo mondo, lontano da donne, pericoli e tentazioni. Eppure in sé ha nascosti i poteri magici lasciategli in eredità dal grande mago Merlino. È infatti lui l’unico che può fermare la fata Morgana…


Nicolas Cage e Alfred MolinaDopo la poco brillante esperienza di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, L’apprendista stregone è un altro esempio di leggenda intrisa di modernità. Ancora una volta il mito si amalgama con la società del nuovo millennio e fa dei suoi eroi di ieri i paladini di oggi. Così, liberatesi delle loro prigioni, le varie entità cercano di risolvere i loro conti in sospeso. Nel pieno caos di una città moderna, dove si festeggia un capodanno cinese o due giovani svolgono la loro quotidiana routine tra aule universitarie, il mondo della magia si scontra e fa dell’introverso e timoroso Dave il degno successore del padre di tutti i maghi: Merlino.

Nicolas Cage e Jay BaruchelDell’Apprendista Stregone disneyano di Fantasia – ispirato a sua volta all’omonimo poema di Wolfgang Goethe – resta ben poco, se non quell’unica scena nel magazzino dove Dave fa i suoi esperimenti di fisica, in cui tutte le scope impazziscono e cominciano a danzare a ritmo di un tema musicale che ricorda molto l’originale di Dukas. Ma a differenza di Topolino che balla con loro e all’inizio sembra quasi essere loro amico, Dave le odia smisuratamente perché sono solo un fastidioso inconveniente che gli rovinano la “piazza” con la sua adorata.

Nicolas Cage in una scenaJohn Turteltaub dopo Il mistero dei templari e Il mistero delle pagine perdute dimostra di amare davvero questo genere di filme soprattutto riconferma al suo fianco la professionalità di Nicolas Cage, sotto l’ala protettiva del solito ostinato produttore Jerry Bruckheimer. Ma il film appare soprattutto come una stanca giostra di effetti speciali di buona fattura, ma dall’intreccio spento e scontato. Davvero pregevole, però, la commistione di magia e fisica, con un Dave più alchimista che mago, che fa degli incantesimi un misto tra manipolazione tecnologica-fisica e tradizionale metafisica.


La locandinaTitolo: L’apprendista stregone (The Sorcerer’s Apprentice)
Regia: Jon Turteltaub
Sceneggiatura: Matt Lopez, Doug Miro, Carlo Bernard
Fotografia: Bojan Bazelli
Interpreti: Nicolas Cage, Jay Baruchel, Alfred Molina, Teresa Palmer, Toby Kebbell, Omar Benson Miller, Monica Bellucci, Alice Krige, Jake Cherry, James A. Stephens, Gregory Woo, Wai Ching Ho, Jason R. Moore, Robert Capron, Peyton List
Nazionalità: USA, 2010
Durata: 1h. 49′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 3 commenti a questo articolo:

  1. Marco scrive:

    Stesso risultato di Prince Of Persia: blockbuster per bambini. Di quelli più penosi.

  2. Marco scrive:

    Non c’è davvero niente che si possa definire bello in questo film: il divertimento e l’intrattenimento latita molto, al di sotto della sufficienza gli effetti speciali, montaggio e fotografia quasi alla pari delle peggio produzioni televisive. E’ dire che non vi sono i primi arrivati, penso che la colpa parta tutto dai dettami imposti dalla produzione.
    Velo pietoso sul fronte attoriale lasciato a sè stesso da una regia stanca e priva di mordente.
    Musica palesemente copiata dal trittico “Pirates”.
    Penso che forse i bambocci al di sotto dei 7 anni si siano riusciti a divertire guardandolo.
    Riconfermo anche il commento precedente.

    P.S. dalla scheda di Wikpedia come crediti alla sceneggiatura non vi sono quelli elencati qui, quest’ultimi sono accreditati come soggettisti.
    http://en.wikipedia.org/wiki/The_Sorcerer%27s_Apprentice_%282010_film%29

  3. Alberto Cassani scrive:

    Qui c’è il fotogramma dei titoli di testa con i credits degli sceneggiatori: http://imageshack.com/a/img822/8720/j5bf.jpg

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre