Stai leggendo:

L'armata delle tenebre di Sam Raimi

29 maggio 2018 Recensioni 1 Commento
L'armata delle tenebre

FilmAuro, 11 Marzo 1993 – Divertito

Sfuggito ai demoni che hanno preso possesso della sua casa, Ash si ritrova all’epoca di Re Artù in compagnia della sua fida sega circolare. Per riuscire a tornare a casa, dovrà trovare il modo di sterminare l’Armata delle Tenebre. Ma come può fare, se non riesce nemmeno a ricordarsi correttamente una semplice formula magica?


Terzo episodio della saga di Evil Dead creata da Sam Raimi esattamente diec’anni prima, L’armata delle Tenebre vede di nuovo protagonista un Bruce Campbell ormai entrato nel mito del cinema orrorifico pur non essendo il più sopraffino degli attori. Se il primo episodio della serie, comunque, era un horror serio e per stomaci forti, i due film successivi lasciano sempre più spazio alla componente ridicola insita nel cinema dell’orrore.

In effeti, questa contaminazione sempre più marcata è stata una costante di tutto il cinema di genere degli anni 90, ma in L’armata delle tenebre Raimi ne approfitta anche per rendere omaggio all’universo filmico con il quale è cresciuto, riservandosi l’intento di divertire lo spettatore e farlo rabbrividire per lo schifo invece che per la paura.

La sceneggiatura scritta da Sam Raimi con il fratello Ivan, per quanto gustosa in quanto a citazioni, pecca largamente sotto l’aspetto della varietà interna: a una scena d’azione ne segue un’altra, quasi sempre senza un vero e proprio sviluppo della trama. Il risultato è come un viaggio sulle montagne russe: ci si diverte e ci si spaventa, ma alla fine non si va da nessuna parte. Ma in fondo, da 80 minuti di spettacolo cinematografico non è obbligatorio pretendere più di questo. E poi… nessuno sa muovere la macchina da presa come Sam Raimi!


La locandinaTitolo: L’armata delle tenebre (Army of Darkness)
Regia: Sam Raimi
Sceneggiatura: Sam Raimi, Ivan Raimi
Fotografia: Bill Pope
Interpreti: Bruce Campbell, Embeth Davidtz, Marcus Gilbert, Ian Abercrombie, Richard Grove, Timothy Patrick Quill, Michael Earl Reid, Bridget Fonda, Patricia Tallman, Ted Raimi, Deke Anderson, Bruce Thomas, Sara Shearer, Shiva Gordon, Billy Bryan
Nazionalità: USA, 1992
Durata: 1h. 21′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. Plissken ha detto:

    Come dar torto al recensore? 🙂

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].