Stai leggendo:

Looking Glass di Tim Hunter

10 maggio 2018 Recensioni 1 Commento
Looking Glass

Disponibile su Rakuten Tv – Trasparente

Una coppia in crisi, per provare a dare nuova linfa vitale alla loro relazione, decide di acquistare un motel, con l’idea di gestirlo insieme. La scoperta di uno “specchio magico” che dà su una delle stanze dell’edificio, però, porta le loro vite sull’orlo della paranoia…


Con Looking Glass l’attivissimo (suo malgrado) Nicolas Cage sforna l’ennesima performance dimenticabile, contribuendo con Robin Tunney e il 71enne regista Tim Hunter a buttare alle ortiche un’idea interessante e delle atmosfere che, opportunamente vissute, avrebbero di certo regalato qualche sobbalzo sulla poltrona.

L’enigmatica coppia protagonista, purtroppo, fa più testo sui titoli di coda che nel resto del film, risultando vicina solo quando incidentalmente presente nella medesima stanza. L’appeal e lo spirito familiare rasentano infatti lo zero assoluto. Come del resto sono allo zero assoluto anche gli altri personaggi, che si alternano sullo schermo solo per aggiungere fotogrammi alla pellicola: teppisti da strada, animali morti in piscina, sceriffi che fanno a gara in stoltezza… e un voyerismo perverso che risulta perfino fastidioso, agli occhi dello spettatore.

Il “looking through” – il “guardare attraverso” – è un espediente non nuovo, nella storia del cinema. Vuoi che sia un quadro, il classico buco della serratura, la webcam del PC o della Tv in salotto, il Truman Show è uno spettacolo con cui si vuole vivere da “man in the middle” le realtà altrui, sperando che siano ricche di dolore, sofferenze e delusioni al fine – e con il fine – di trovare “pace interiore” nel sempreverde “c’è sempre chi sta peggio”. Ma chi è che sta peggio dello spettatore di un film così trasparente, come mai esistito?


La locandinaTitolo: Looking Glass (Id.)
Regia: Tim Hunter
Sceneggiatura: Jerry Rapp, Matthew Wilder
Fotografia: Patrick Cady
Interpreti: Nicolas Cage, Robin Tunney, Marc Blucas, Ernie Lively, Jacque Gray, Kassia Conway, Bill Bolender, Kimmy Jimenez, Barry Jay Minoff, Jason K. Wixom, Rebecca Beckham, Pascoalina Dunham, Sila Agavale
Nazionalità: USA, 2018
Durata: 1h. 43′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. Fabrizio Degni ha detto:

    Mi quoto per primo… Un grazie al nostro Direttore che ha saputo rendere scorrevole e fruibile questa mia recensione in un flash!
    E quando ci vuole… ci vuole, grazie Alberto!!!

Scrivi un commento








Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].