Stai leggendo:

"Manuale d'amore" di Giovanni Veronesi

14 marzo 2005 Recensioni 1 Commento
Manuale d'amore

FilmAuro, 18 Marzo 2005 – Innocuo

Ogni coppia va per la sua strada, ma tutte le coppie vanno per la stessa strada. O almeno, questo è ciò che pensa l’autore di una collana di CD studiata per essere di aiuto e conforto agli innamorati cotti a puntino…


Silvio Muccino e Jasmine Trinca in Manuale d'amoreOgni coppia va per la sua strada, ma tutte le coppie vanno per la stessa strada. O almeno questo è ciò che pensa l’autore della collana di CD Manuale d’amore (e gli autori del film, evidentemente), studiata per essere di aiuto e conforto agli innamorati di volta in molta cotti a puntino, in crisi, traditi o abbandonati. Ci sono i due giovani che si incontrano per caso e si innamorano così follemente da sposarsi in quattro e quattr’otto. Ci sono i coniugi in crisi a causa dei cambiamenti di carattere dovuti all’età. C’è la donna innamorata del marito che si scopre tradita e fa le valigie. C’è il professionista innamorato della moglie ma abbandonato perché lei cerca in un altro uomo ciò che lui non riesce a darle.

Carlo Verdone e Sabrina Impacciatore in Manuale d'amoreE’ abbastanza irritante la suddivisione del film nei quattro capitoli che rappresentano le stagioni dell’Amore, ma è intelligente l’utilizzo degli attori nei ruoli a loro più consoni (a volte con strani déjà-vu: come Littizzetto e Abbrescia di nuovo sposati dopo Se devo essere sincera). Certo le battute davvero divertenti si contano sulla punta delle dita, ma il film scorre via con pochi momenti di impaccio. E se l’episodio iniziale – quello giovanile con Silvio Muccino e Jasmine Trinca – è il più riuscito, quello immediatamente successivo (la crisi di Rubini-Buy) è l’unico realmente fiacco.

Non c’è dubbio che la pellicola non lasci nulla allo spettatore se non un po’ di sollazzo, nonostante sembri voler avere un significato più profondo, ma non è un film da criticare per questo.


La locandina di Manuale d'amoreTitolo: Manuale d’amore
Regia: Giovanni Veronesi
Sceneggiatura: Ugo Chiti, Giovanni Veronesi
Fotografia: Tani Canevari
Interpreti: Silvio Muccino, Jasmine Trinca, Sergio Rubini, Margherita Buy, Luciana Littizzetto, Dino Abbrescia, Carlo Verdone, Sabrina Impacciatore, Anita Caprioli, Luis Molteni, Dario Bandiera, Rodolfo Corsato, Valeria Solarino
Nazionalità: Italia, 2005
Durata: 1h. 50′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. […] tragico invece che comico, o di nascondersi dietro lo scudo del “cinema commerciale”. Manuale d’amore era meglio del capitolo successivo perché i risultati erano proporzionati alle aspettative e i […]

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.