Stai leggendo:

"Pets - Vita da animali" di Chris Renaud

5 settembre 2016 Recensioni 0 Commenti
Pets - Vita da animali

Universal, 6 Ottobre 2016 – Folle

Max vive una vita felice con la sua padrona ed è in contatto con tutti gli animali domestici del vicinato. Un giorno la padrona porta a casa Duke, un cane molto più grande. A causa di un litigio, i due animali si ritrovano lontani da casa e in pericolo. Ma gli amici di Max sono pronti ad aiutarli…


Una scena di Pets - Vita da animaliAlla Illumination Entertainment sanno come fare un trailer. Ad esempio, il trailer di Minions era spettacolare, purtroppo il film risultò poi essere mediocre. Quando Pets – Vita da animali inizia sostanzialmente come Minions, ovvero con il trailer un po’ allungato, si trema. Ma poi, per fortuna, il film prendere un’altra direzione: decisamente migliore.

Dopo un inizio semplicemente travolgente (con la base di “Welcome to New York” di Taylor Swift) gli sceneggiatori decidono di andare sul sicuro e raccontarci un’avventura semplice semplice, con situazioni già viste più volte al cinema ma con una serie di personaggi uno più folle dell’altro che fanno del film un gioiellino di animazione e un capolavoro nella caratterizzazione dei personaggi. Su questa base di partenza la sceneggiatura imbastisce una serie di situazioni una più divertente dell’altra senza considerare le numerose sequenze puramente visive (la morte di Vipera è esilarante).

Una scena di Pets - Vita da animaliNon si può chiedere a un film d’animazione dedicato principalmente ai bambini la coerenza di situazioni e personaggi che caratterizza i migliori film per il pubblico adulto. Inoltre, in questo caso non ha nessuna importanza perché quello che interessa davvero è far divertire il pubblico e se per raggiungere lo scopo è necessario passare sopra a un po’ di coerenza narrativa va benissimo.

Una scena di Pets - Vita da animaliSe nella sceneggiatura il film brilla, nella regia risplende: ogni situazione è filmata in modo esemplare e coloratissimo, perfino le scene nelle fogne sono perfettamente illuminate e, nonostante per i nostri eroi siano scene di reale pericolo, si finisce sempre per ridere a crepapelle. Azzeccatissima l’idea di realizzare tutte scene estremamente luminose, visto l’effetto degli occhiali 3D (terza dimensione, tra l’altro, molto poco utile, come spesso accade).

Pets – Vita da animali è un film pienamente riuscito, un film comico con personaggi azzeccatissimi (nei quali ognuno di noi può riconoscere il carattere del suo “pet” preferito), colorato e sfacciatamente divertente quando non travolgente.


La locandina di Pets - Vita da animaliTitolo: Pets – Vita da animali (The Secret Life of Pets)
Regia: Chris Renaud (co-regia di Yarrow Cheney)
Sceneggiatura: Cinco Paul, Ken Daurio, Bryan Lynch
Fotografia:
Doppiatori originali: Louis C.K., Eric Stonestreet, Kevin Hart, Jenny Slate, Ellie Kemper, Albert Brooks, Lake Bell, Dana Carvey, Hannibal Buress, Bobby Moynihan, Steve Coogan, Micchael Beattie, Sandra Echeverria
Nazionalità: USA, 2016
Durata: 1h. 30′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)