Stai leggendo:

"Training Day" di Antoine Fuqua

12 settembre 2001 Recensioni 8 Commenti
Training Day

Warner, 26 Marzo 2002 – Mediocre

Jake è un giovane poliziotto appena trasferito alla squadra narcotici. Viene messo a lavorare con Alonzo Harris, uno dei più efficienti detective della polizia di Los Angeles, ma già dal primo giorno Jake si rende conto che le cose non sono facili e pulite come pensava, perché «per battere i lupi, devi farti lupo»…


Brett Sorenson e Denzel Washington in Training DayCon questo suo terzo film dopo Costretti a uccidere e Bait – L’esca, ma dopo soprattutto un sacco di spot pubblicitari, il trentacinquenne Antoine Fuqua si dimostra nuovamente un regista del tutto privo di una visione stilistica anche solo vagamente personale. Ma peggio di lui, questa volta, fa lo sceneggiatore David Ayer (già cosceneggiatore di U-571). Il problema principale di questa pellicola, infatti, è lo script: la trama viene portata avanti attraverso scene scollegate le une dalle altre, senza che gli eventi abbiano un vero sviluppo logico, ed è chiaro fin dall’inizio che agli autori il realismo non interessa affatto.

Ethan Hawke in Training DayGli appassionati di musica hip hop si potranno divertire a riconoscere alcuni rapper che qui interpretano piccole parti di contorno, ma non c’è davvero nient’altro che possa intrattenere, in questo Training Day. Certo Denzel Washington e Ethan Hawke sono bravi, ma nel grigiore generale nemmeno loro riescono a brillare come potrebbero se fossero al servizio di materiale di maggior valore. E’ sulla loro recitazione, comunque, che si basa tutta la tensione drammatica del film. Un film d’azione pochissimo appassionante e per nulla originale. Probabilmente il peggiore di Denzel Washington.


La locandina statunitense di Training DayTitolo: Training Day (Id.)
Regia: Antoine Fuqua
Sceneggiatura: David Ayer
Fotografia: Mauro Fiore
Interpreti: Denzel Washington, Ethan Hawke, Eva mendes, Scott Glenn, Charlotte Ayanna, Tom Berenger, Snoop Doggy Dogg, Harris Yulin, Raymond J. Barry, Cliff Curtis, Emilio Rivera, Dr. Dre, Macy Gray, Sarah Danielle Madison
Nazionalità: USA, 2001
Durata: 2h. 03′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 8 commenti a questo articolo:

  1. a me mi è piaciuto invece
    davvero interessante con una trama intrecciata e valida
    poi cassani hai scritto che è il peggior film di denzel washington
    ma se lo hanno premiato col premio oscar in questo film
    e poi mi sembra esagerato mediocre come recensione ci si poteva almeno mettere il colore arancione

  2. Alberto Cassani scrive:

    Ma che c’entra, Giuseppe? L’Oscar come miglior attore non ha niente a che vedere con la qualità generale del film. Pure Halle Berry ha vinto l’Oscar per Monster’s Ball che è un filmaccio… Anche Whoopi Goldberg l’ha vinto per Ghost… Un attore può essere bravo anche nei brutti film, e questo è il caso: Denzel Washington è un attore straordinario (anche se questa non è la sua interpretazione migliore), ma questo è un brutto film. Poi ci si può anche divertire, guardandolo, ma io mi sono solo annoiato e in alcuni momenti irritato per la superficialità con cui sono affrontati (anche registicamente) alcuni momenti.

  3. ciao alberto cassani
    ho appena comprato da aggiungere alla mia immensa collezione di film
    l’aereo più pazzo del mondo 1 in dvd
    e glory-uomini di gloria in blue ray.
    che pensi di questi due film?

  4. Alberto Cassani scrive:

    Non hanno gran che a che fare l’uno con l’altro, ma valgono entrambi la pena di essere visti. L’aereo più pazzo del mondo è un capolavoro del genere, comunque.

  5. GRAZIE.
    QUANDO HO TEMPO LI VEDRò E TI DIRò.
    COMUNQUE DENZEL WASHINGTON PER GLORY HA RICEVUTO IL PREMIO OSCAR COME MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA SE NON SBAGLIO.VERO?

  6. Riccardo ( ex Mickey Rourke ) scrive:

    Ja.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre