Stai leggendo:

Turné di Gabriele Salvatores

16 novembre 2003 Recensioni 0 Commenti
Turné

Penta Distribuzione, 1990 – Malinconico

Dario e Federico sono amici inseparabili. Fanno entrambi gli attori nella stessa compagnia teatrale, che porta in giro per la Puglia Il Giardino dei Ciliegi di Cechov. I problemi di natura professionale si incrociano con quelli personali, perché Dario non trova il coraggio di dire all’amico di essere innamorato della sua fidanzata…


Fabrizio Bentivoglio e Diego Abatantuono in TurnéUn anno dopo Marrakech Express e un anno prima di Mediterraneo, Salvatores firma questo curioso road-movie che basa gran parte della sua riuscita sulla vena dei due protagonisti, Diego Abatantuono e Fabrizio Bentivoglio. Per fortuna del regista milanese, entrambi gli attori sono in stato di grazia e i loro duetti sono quanto di meglio si possa sperare di vedere in una pellicola come questa. Una pellicola che tratta in maniera forse un po’ superficiale il tema dell’amicizia virile ma che sa giocare benissimo con quell’ambientazione teatrale che Salvatores ben conosce.

Un film fortemente caratterizzato da quelle atmosfere malinconiche e amarognole che sono poi diventate stilema classico del regista, giunto con Turné alla quarta regia cinematografica.


La fascetta del DVD di TurnéTitolo: Turné
Regia: Gabriele Salvatores
Sceneggiatura: Francesca Marciano, Alessandro Vivarelli, Fabrizio Bentivoglio, Paolo Virzì
Fotografia: Italo Petriccione
Interpreti: Fabrizio Bentivoglio, Diego Abatantuono, Laura Morante, Claudio Bisio, Giovanni Bosich, Ugo Conti, Leonardo Gajo, Isabella Perricone, Ninì Salerno, Piero Vivarelli
Nazionalità: Italia, 1990
Durata: 1h. 31′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.