Stai leggendo:

"Criminal" di Ariel Vromen

30 giugno 2016 Recensioni 0 Commenti
Criminal

Notorious Pictures, 14 Aprile 2016 – Mediano

Un agente della CIA viene ucciso e con lui segreti che potrebbero permettere di salvare la sicurezza mondiale. Grazie a tecniche scientifiche non ufficiali il suo pattern celebrale viene trasferito nella mente di un pericoloso detenuto, ma gli effetti collaterali sono dietro l’angolo…


Kevin Costner in una scena di CriminalIntrattiene ma nulla di più, l’ultimo lungometraggio di Ariel Vromen (The Iceman). Criminal è un action thriller dalla trama prevedibile, dal finale citofonato e dal cast altisonante… ma solo nei titoli. Kevin Costner torna protagonista dopo la penosa interpretazione di 3 Days to Kill ma continua a non convincere nonostante la parte sia dura, tormentata e i personaggi di contorno – Tommy Lee Jones, il dottore Franks(enstein) deus ex machina del trapiano/esperimento scientifico, Gary Oldman semi-villain dal pathos nullo e le belle quanto accessorie Alice Eve e Gal Gadot – cerchino di dare un minimo di spessore alla vicenda. Davanti alla macchina da presa figura anche Ryan Reynolds, ma riesce a fare peggio dello stesso Costner.

Gary Oldman in CriminalL’ispirazione è palese, ai limiti del plagio, e ha un titolo tra l’altro di recente uscita: Self/Less. Si avvertono esattamente le stesse sensazioni dovute all’incertezza di quando l’umano ardire esplora con la scienza le aree ignote della mente umana, ma la sceneggiatura di Douglas Cook e David Weisberg è banale, pilotata, scontata. Si cerca di fare breccia nell’interesse dello spettatore con la violenza, gratuita e inutile, delle reazioni schizofreniche del protagonista ma il risultato è una particella impazzita che induce solo alla risata.

Gal Gadot in CriminalViene da chiedersi il perché un cast così importante abbia necessità di prestarsi a operazioni commerciali di tale fattura, che il box-office impietosamente annichilisce con una parabola di presenze in sala inversamente proporzionale alla prima, segnando già dopo la prima settimana di proiezione un -43% di affluenza (passaparola docet). Criminal è consigliato solo ai fan senza se e ma di Kevin Costner. Per tutti gli altri… «un soldo risparmiato è un soldo guadagnato».


La locandina di CriminalTitolo: Criminal (Id.)
Regia: Ariel Vromen
Sceneggiatura: Douglas Cook, David Weisberg
Fotografia: Dana Gonzales
Interpreti: Kevin Costner, Gary Oldman, Tommy Lee Jones, Jordi Mollà, Gal Gadot, Michael Pitt, Amaury Nolasco, Alice Eve, Antje Traue, Scott Adkins, Lara Decaro, Freddy Bosche, Emmanuel Imani, Harry Hepple, Doug Cockle, Ryan Reynolds
Nazionalità: Regno Unito – USA, 2016
Durata: 1h. 53′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre