Stai leggendo:

La La Land di Damien Chazelle

31 agosto 2016 Recensioni 0 Commenti
La La Land

01 Distribution, 17 Gennaio 2017 – Particolare

Come la maggior parte delle giovani attrici di Los Angeles, anche Mia si guadagna da vivere facendo la cameriera. Odia il jazz, fino a quando non incontra per caso Sebastian, un pianista che si esibisce di malavoglia e sogna di aprire un suo jazz club. Si innamorano, ma l’inseguire i propri sogni mal si concilia con la vita di coppia…


Emma Stone e Ryan Gosling in La La Land«Il jazz sta morendo, e a nessuno importa». E lo stesso si può dire del musical cinematografico. L’acclamato Damien Chazelle di Whiplash apre il Festival di Venezia 2016 con questo La La Land, un musical frizzante e a tratti trascinante che fin dai titoli di testa dimostra l’amore e il rispetto che il regista di Providence ha per un genere cinematografico che sembra ormai irrimediabilmente passato di moda ma che potrebbe avere ancora tanto da dire.

Ryan Gosling ed Emma Stone in La La LandLa prima sequenza – un ballo di gruppo nel mezzo di un affollato svincolo autostradale – marca lo stile con cui Chazelle costruisce visivamente l’intera pellicola. Tutta la scena è montata in piano sequenza, con raccordi nascosti nei movimenti di macchina a dare l’impressione di continuità tra una parte e l’altra del numero, e in effetti tutto il film è ripreso con inquadrature sostenute per dare alla pellicola un ritmo da cinema “di una volta” e legare meglio le sequenze recitate con quelle musicali. L’insieme è di grande impatto, e Chazelle non manca di ripercorrere con minuziose e numerosissime citazioni l’evoluzione stilistica del musical sul grande schermo, lasciando alle parti recitate i discorsi relativi alla musica jazz. Sono però proprio le parti recitate che spesso colpiscono negativamente, a causa della loro meccanicità e del poco realismo con cui si sviluppano i dialoghi, ma è un difetto da poco in un film che riesce comunque a emozionare anche grazie al suo intreccio sentimentale.

John Legend e Ryan Gosling sotto lo sguardo di Emma Stone in una scena di La La LandSono Emma Stone e Ryan Gosling a dare efficacia alla trama vera e propria di La La Land, perché è grazie alla loro interpretazioni che le traversie amorose dei loro personaggi riescono a interessare e commuovere, anche se nessuno dei due sembra essere un gran cantante. Ma è la coerenza registica e il coraggio autoriale di Chazelle che rendono davvero meraviglioso La La Land, come dimostra anche la splendida sequenza finale, una corsa a ritroso lungo tutto il film che lascia davvero senza fiato. E fa da preludio al giusto applauso che la stampa presente al Lido gli ha tributato, e ai premi che nei prossimi mesi meritera’ di vincere.


La locandina di La La LandTitolo: La La Land (Id.)
Regia: Damien Chazelle
Sceneggiatura: Damien Chazelle
Fotografia: Linus Sandgren
Interpreti: Emma Stone, Ryan Gosling, John Legend, J.K. Simmons, Sonoya Mizuno, Rosemarie DeWitt, Callie Hernandez, Jessica Rothe, Josh Pence, Miles Anderson, Jason Fuchs, Hemky Madera, Zoe Hall, Anna Chazelle, Andrea Lareo, Jordan Ray Fox
Nazionalità: USA, 2016
Durata: 2h. 07′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.