Stai leggendo:

"Sogni e delitti" di Woody Allen

1 settembre 2007 Recensioni 7 Commenti
Sogni e Delitti

FilmAuro, 1 Febbraio 2008 – Trascurabile

Ian e Terry sono due fratelli che grazie ai soldi vinti con le corse dei cani acquistano una piccola barca a vela, che chiamano Cassandra’s Dream. Ma quando le cose sembrano andare alla grande, arrivano prima una grossa perdita al poker e poi la richiesta da parte di uno zio di commettere un omicidio…


Ewan McGregor e Colin Farrell in Sogni e DelittiTerzo film da “regista di film stranieri” per Woody Allen, e decisamente il meno ispirato. In effetti, è forse uno dei film meno riusciti del regista newyorchese, uno dei più inutili. E’ curioso che Allen abbia dichiarato che solo in Europa trova dei produttori disposti a finanziargli i film senza neanche leggere la sceneggiatura, perché proprio da quando è arrivato nel nostro continente le sue pellicole si sono fatte impersonali e a volte ben poco interessanti. Se infatti non si può dire che Match Point e Scoop fossero mal riusciti (al di là dell’esagerata presenza dello stesso Allen in quest’ultimo film), di certo non avevano né la verve né i colpi di genio delle sue opere precedenti. E se la china che i suoi prossimi film percorreranno è quella messa in mostra in questa fiacca commedia gialla, non c’è niente di cui esser felici…

Tom Wilkinson, Ewan McGregor e Colin Farrell in Sogni e DelittiIl cast sulla carta interessante non riesce a tenere desta l’attenzione dello spettatore nei confronti di una sceneggiatura con pochi guizzi, ma mentre Ewan McGregor offre un’ottima interpretazione, Colin Farrell sembra invece capitato sul set per caso. Al loro fianco brilla anche la giovane Hayley Atwell, con alle spalle soltanto una manciata di film-Tv ma con all’orizzonte un futuro cinematografico brillante: la 25enne londinese ha talento e classe, e un bel viso che certo non guasta. Ma nessun attore avrebbe potuto rivitalizzare un film vuoto e privo di interesse come questo, che peraltro ha generato polemiche al Festival di Venezia quando la FilmAuro ha fatto annullare all’ultimo momento due delle quattro proiezioni ufficiali, guadagnandosi così una fragorosa salva di fischi a quella per la stampa. E sarà un caso che nella proiezione ufficiale, con Allen presente in sala, il logo del distributore italiano non sia stato proiettato.


La locandina originale di Sogni e DelittiTitolo: Sogni e delitti (Cassandra’s Dream)
Regia: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Fotografia: Vilmos Zsigmond
Interpreti: Ewan McGregor, Colin Farrell, Hayley Atwell, Sally Hawkins, Tom Wilkinson, John Benfield, Clare Higgins, Phil Davis, Ashley Medekwe, Peter Hugo-Daly, Andrew Howard, Keith Smee, Stephen Noonan, Dan Carter, Richard Lintern
Nazionalità: Regno Unito – USA, 2007
Durata: 1h. 48′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 7 commenti a questo articolo:

  1. Riccardo scrive:

    Io l’ho trovato molto bello, alberto, mi hai deluso.
    allen sforna sempre buoni film e nonostante sia un autore di commedie ha diretto benissimo questo drammatico-thriller.
    bravo farrell per il ruolo ( ma si sa che ha stoffa ) un po’ meno mcgregor.

  2. Alberto Cassani scrive:

    Eh, non si può sempre essere d’accordo… Io questo l’ho trovato prevedibile e noiosissimo.

  3. Riccardo scrive:

    Vabbè poi è questione di gusti. ;)

  4. Alberto Cassani scrive:

    E’ chiaro. Qualunque film troverà sempre dei detrattori e degli appassionati.

  5. Riccardo scrive:

    Alberto, sarei interessato a vedere Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere, scritto, diretto e interpretato da allen. se lo hai visto che ne pensi?

  6. Alberto Cassani scrive:

    E’ un film assolutamente geniale. Magari non tutti gli episodi sono riusciti allo stesso livello, ma è un gran film.

  7. Riccardo scrive:

    L’ho visto, troppo forte la scena della tetta gigante.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.