Stai leggendo:

Ben is Back di Peter Hedges

26 febbraio 2019 Recensioni 0 Commenti
Ben is Back

Notorious, 20 Dicembre 2018 – Tormentato

Ben, giovane tossicodipendente in riabilitazione, torna a casa, inaspettatamente, per passare le feste con la sua famiglia. La sorella e il patrigno lo accolgono con sospetto e paura, memori dei problemi che il ragazzo ha causato nel recente passato. L’unica davvero felice di rivederlo e averlo con sé per qualche giorno è sua madre Holly…


Ben is back, scritto e diretto da Peter Hedges – già autore, come regista o come sceneggiatore, di pellicole che avevano per protagonisti giovani complicati o in difficoltà come Buon compleanno mister Grape o About a Boy – è un film intenso e avvincente, che racconta il dramma della tossicodipendenza e il tentativo disperato di una madre di strappare il figlio al mondo della droga. La storia si svolge nell’arco di ventiquattro ore, e il ritorno di Ben non passa inosservato, sia agli occhi di chi nella comunità lo guarda con sospetto o disprezzo per il suo passato di ex drogato/spacciatore, sia tra le sue vecchie pericolose amicizie. Sono proprio queste ultime a compiere il gesto che mette in moto una serie di eventi che coinvolgono la famiglia di Ben e in particolare sua madre Holly. Un espediente narrativo all’apparenza banale che contribuisce a intensificare il climax emotivo e uno stato di tensione in continuo crescendo.

Hedges ha affidato il ruolo del protagonista a suo figlio Lucas – giovane attore che aveva già dato prova del suo talento in Manchester by the Sea grazie al quale nel 2017 aveva ottenuto una candidatura agli Oscar come miglior attore non protagonista – e quello della madre a Julia Roberts, che si rivela ancora una volta una grande attrice drammatica, in una delle sue più belle e intense interpretazioni degli ultimi anni.

Il rischio di una pellicola come Ben is Back era di scivolare nel dramma strappalacrime, ma il regista è riuscito abilmente a evitare questa trappola, grazie a una solida sceneggiatura, un ritmo avvincente che tiene gli spettatori incollati allo schermo, e a due interpretazioni magistrali. Volendo scegliere un aggettivo con cui definirlo, si può dire che Ben is back è un film onesto, che racconta con sincerità il dolore e le paure di una madre tenace che non si arrende neppure davanti ai dubbi dei suoi familiari pur di salvare l’amato figlio, arrivando addirittura anche a gesti forti come quando porta il ragazzo al cimitero e gli mostra il luogo in cui lo seppellirebbe se morisse. Una scena forte e dolorosa, ma realizzata con uno stile asciutto e realistico che la rende veritiera e credibile, anche grazie a una straordinaria Julia Roberts, il cui sguardo vale più di tante parole.


La locandinaTitolo: Ben is Back (Id.)
Regia: Peter Hedges
Sceneggiatura: Peter Hedges
Fotografia: Stuart Dryburgh
Interpreti: Julia Roberts, Lucas Hedges, Courtney B. Vance, Kathryn Newton, Rachel Bay Jones, David Zaldivar, Alexandra Park, Michael Esper, Tim Guinee, Myra Lucretia Taylor, Kristin Griffith, Jack Davidson, Mia Fowler, Jakari Fraser, Cameron Roberts
Nazionalità: USA, 2018
Durata: 1h. 43′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].