Stai leggendo:

Festival di Roma 2010: i premi

5 novembre 2010 News 0 Commenti
5 Novembre 2010

Ecco i premi assegnati da giuria e pubblico della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, svoltasi nell’ormai tradizionale sede dell’Auditorium Parco della Musica. I sedici film del concorso internazionale sono valutati da una giuria presieduta da Sergio Castellitto.


I premi

Marc’Aurelio al miglior film: Kill Me Please di Olias Barco
Gran Premio della Giuria: Hævnen – In a Better World di Susanne Bier
Premio Speciale della Giuria: Poll di Chris Kraus
Marc’Aurelio al miglior attore: Toni Servillo per Una Vita Tranquilla
Marc’Aurelioalla migliore attrice: tutto il cast femminile di Las Buenas hierbas
Targa Speciale del Presidente della Repubblica Italiana al film che meglio mette in rilievo i valori umani e sociali: Dog Sweat di Hossein Keshavarz
Marc’Aurelio del Pubblico al miglior film: Hævnen – In a Better World di Susanne Bier
Marc’Aurelio al miglior documentario: De Regenmakers di Floris-Jan Van Luyn
Marc’Aurelio Esordienti: Kaspar Munk per Hold Om Mig
Marc’Aurelio Alice nella città sotto i 12 anni: I Want To Be a Soldier di Christian Molina
Marc’Aurelio Alice nella città sopra i 12 anni: Adem di Hans Van Nuffel


Concorso

Dog Sweat di Hossein Keshavarz (Iran – USA)
I fiori di Kirkuk di Fariborz Kamkari (Iraq – Italia)
Five Day Shelter di Ger Leonard (Irlanda)
Gangor di Italo Spinelli (Italia – India)
Hævnen – In a Better World di Susanne Bier (Danimarca)
Io sono con te di Guido Chiesa (Italia)
Kill Me Please di Olias Barco (Belgio)
Last Night di Massy Tadjedin (USA – Francia)
La scuola è finita di Valerio Jalongo (Italia)
Las buenas hierbas di María Novaro (Messico)
Bei Mian di Liu Bingjian (Francia – Hong Kong)
Little Sparrows di Yu-Hsiu Camille Chen (Australia)
Oranges and Sunshine di Jim Loach (Regno Unito – Australia)
Poll di Chris Kraus (Germania – Austria – Estonia)
Rabbit Hole di John Cameron Mitchell (USA)
Una vita tranquilla di Claudio Cupellini (Italia – Germania – Francia)

Giuria: Sergio Castellitto (presidente), Natalia Aspesi, Ulu Grosbard, Patrick McGrath, Edgar Reitz, Olga Sviblova.

Fuori concorso

Animal Kingdom di David Michôd
Arrietty di Hiromasa Yonebayashi
Boardwalk Empire di Martin Scorsese
Crime d’amour di Alain Corneau
Il padre e lo straniero di Ricky Tognazzi
Inshite Miru – Nanokakan No Desu Gemu di Hideo Nakata
Les Petits mouchoirs di Guillaume Canet
Let Me In di Matt Reeves
L’Homme qui voulait vivre sa vie di Eric Lartigau
The Kids Are All Right di Lisa Cholodenko
We Want Sex di Nigel Cole

Eventi speciali

Bhutto di Duane Baughman & Johnny O’Hara
Carlos di Olivier Assayas
Chimères Absentes di Fanny Ardant
Le cose che restano di Gianluca Tavarelli
Crisi di classe di Giovanni Pedone
Francesco Nuti… e vengo da lontano di Mario Canale
Inge Film di Luca Scarzella
My Name Is Khan di Karan Johar
La scomparsa di Patò di Rocco Mortelliti
The Social Network di David Fincher

L’altro cinema – Documentari in concorso

A Mao e a Luva di Roberto Orazi
The Canal Street Madam di Cameron Yates
Ce n’est qu’un debut di Jean-Perre Pozzi & Pierre Barougier
Il colore del vento di Bruno Bigoni
Diol Kadd. Vita, diari e riprese in un villaggio del Senegal di Gianni Celati
Facing Genocide: Khieu Samphan and Pol Pot di David Aronowitsch & Staffan Lindberg
Mother of Rock: Lillian Roxon di Paul Clarke
The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town di Thom Zimny
De Regenmakers di Floris-Jan van Luyn
Vuelve a la Vida di Carlos Hagerman
The Woodmans di C. Scott Willis
Yoyogi Tadashi to Sono–Jidan di Masato Ishioka

L’altro cinema – Documentari fuori concorso

Gasland di Josh Fox
Inside Job di Charles Ferguson
The People vs George Lucas di Alexandre O. Philippe
Yves Saint Laurent, l’amour fou di Pierre Thoretto

L’altro cinema – Lungometraggi fuori concorso

- x - di Hajime Izuki
Ad ogni costo di Davide Alfonsi & Denis Malagnino
Burke and Hare di John Landis
The Freebie di Katie Aselton
Pete Smalls is Dead di Alexandre Rockwell
Proie di Antoine Blossier
Le sentiment de la chair di Roberto Garzelli
Shimjangii-Thyney di Eunhee Huh

Alice nella città – Concorso

Adem di Hans Van Nuffel
As melhores coisas do mundo di Laís Bodanzky
Herois di Pau Freixas
Hold om mig di Kaspar Munk
I Want To Be a Soldier di Christian Molina
L’estate di Martino di Massimo Natale
Leila di Audrey Estrougo
Los Colores de la Montaña di Carlos César Arbelaez
Lou di Belinda Chayko
Matching Jack di Nadia Tass
My Brothers di Paul Fraser
Quartier Lointain di Sam Garbarski
Tête de Turc di Pascal Elbé
The Runway di Ian Power

Alice e la scuola

Asse Mediano di Michele Mossa
Un sasso nello stagno di Felice Cappa
Waiting for ‘Superman’ di Davis Guggenheim

Occhio sul mondo

Box – Hakamada Jiken Inochi Towa di Banmei Takahashi
Fuwaku no Adagio di Tsuki Inoue
Toilet di Naoko Ogigami

Retrospettiva Studio Ghibli

Nausicaä della Valle del vento di Hayao Miyazaki
Yanagawa Horiwari Monogatari di Isao Takahata
Kiki’s Delivery Service di Hayao Miyazaki
Omohide Poro Poro di Isao Takahata
Porco Rosso di Hayao Miyazaki
Heisei Tanuki Gassen Ponpoko di Isao Takahata
Mimi wo Sumaseba di Kondo Yoshifumi
Principessa Mononoke di Hayao Miyazaki
La città incantata di Hayao Miyazaki
Otsuka Yasuo no Ugokasu Yorokobi di Toshiro Uratani
Miyazaki Hayao e il Museo D’arte Ghibli di Isao Takahata


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.