Stai leggendo:

"Hellboy – The Golden Army" di Guillermo del Toro

14 luglio 2008 Recensioni 4 Commenti
Alberto Cassani, 14 Luglio 2008: Fracassone
Universal, 16 Luglio 2008

Hellboy deve impedire al Principe Nuada di risvegliare l’Armata d’Oro e muover guerra alla razza umana per riconquistare il predominio sulla Terra che la sua Razza degli Inferi aveva in un lontano passato. Ma il fatto che Hellboy continui a litigare con la fidanzata non lo aiuta certo a lavorare con la giusta attenzione…


Sempre ricco di azione e di umorismo, The Golden Army è in realtà un film piuttosto diverso dal precedente. Qui del Toro approfitta del fumetto di Mike Mignola per dar sfogo alla sua fantasia e creare un mondo e delle creature fantastiche che sono decisamente più in linea con quanto da lui raccontato nel recente Il labirinto del Fauno (e con quanto ci si aspetta da lui nel prossimo Lo Hobbit). Il risultato è però un film divertente ma fracassone, che sottolinea troppo le cose che avrebbero dovuto rimanere sullo sfondo (come l’omaggio a John Landis mostrato più volte) e che avrebbe beneficiato di un montaggio meno dispersivo.

Certamente migliore del precedente, The Golden Army non è comunque un film in grado di catturare lo spettatore non ancora appassionato del personaggio, e di sicuro non risulterà molto comprensibile a chi non ha visto il primo Hellboy. E’ un film abbastanza innocuo, nel senso che potrà divertire come annoiare ma sul lungo periodo non lascerà traccia nel cuore e nella mente dello spettatore. Un prodotto come tanti, insomma, che solo a tratti riesce a dimostrare la genialità di Mignola e Guillermo del Toro, ma che non si può certo definire un insuccesso artistico.


Titolo: Hellboy – The Golden Army (Hellboy: The Golden Army)
Regia: Guillermo del Toro
Sceneggiatura: Guillermo del Toro
Fotografia: Guillermo Navarro
Interpreti: Ron Perlman, Selma Blair, Doug Jones, Seth MacFarlane, Luke Goss, Anna Walton, Jeffrey Tambor, John Hurt, Brian Steele, Andrew Hefler, Iván Kamarás, Mike Kelly, Jeremy Zimmerman, Santiago Segura, Roy Dotrice, Aidan Cook
Nazionalità: USA – Germania, 2008
Durata: 1h. 50′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 4 commenti a questo articolo:

  1. Fauno scrive:

    Io aspetto il capitolo conclusivo… :-)

  2. Marco scrive:

    Molto bello ed appassionante. La visionarità di Del Toro è tutta qui. A parer mio i due capitoli sono molto ben fatti.

    P.S. Direi che si può cancellare quello che si è scritto a proposito de Lo Hobbit, tanto Del Toro ha abbandonato il progetto.

  3. Alberto Cassani scrive:

    Be’, ma servirà per collegare le due recensioni una volta che sarà uscito…

  4. igor scrive:

    no schifo totale

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.