Stai leggendo:

"Innocenti bugie" di James Mangold

8 ottobre 2010 Recensioni 3 Commenti
Innocenti bugie

20th Century Fox, 8 Ottobre 2010 – Ingessato

June sta andando tranquillamente al matrimonio della sorella, quando si trova coinvolta in un incidente aereo e in un intrigo politico-spionistico a quanto pare gestito dal poco affidabile Roy Miller. Ma ci sarà davvero da fidarsi di questo sedicente ex-agente segreto?


Cameron Diaz e Tom Cruise in Innocenti bugieIntrattenimento allo stato puro. E’ forse questa la definizione più efficace per definire Knight and Day (titolo originale, ovviamente più significativo dell’italiano Innocenti bugie), nuovo film di James Mangold, ottimo professionista reduce da due buoni film come Walk the Line e Quel treno per Yuma. Stavolta  il regista newyorchese vira per l’industria pura, per quel “action con divi” che dovrebbe garantire incassi e successo, ma che a quanto pare non ha dato i risultati sperati.

Cameron Diaz e Tom Cruise in Innocenti bugieCommedia d’azione più vicina a Due nel mirino di John Badham che alle ambizioni hitchcockiane, scritta da Patrick O’Neill cercando di stuzzicare in egual misura il pubblico maschile affamato di adrenalina e quello femminile affezionato alla commedia rosa. Una vecchia operazione produttiva (con esempi superbi come Caccia al ladro di sir Alfred o Sciarada di Donen) che dovrebbe ravvivare un filone, mescolando la sfacciata cialtroneria di spionaggi quasi fantascientifici, le scene d’azione ad alto tassa d’improbabilità, l’ironia citazionista e meta-testuale con le care e vecchie schermaglie seduttive dei tempi della screwball comedy. E pur con 117 milioni di dollari di budget, il film riesce solo a metà. Colpa di una narrazione un po’ ingessata che s’interessa solo dell’ironia dell’azione e che non riesce sempre nemmeno in quella (a parte l’ottimo inseguimento finale a Siviglia).

Cameron Diaz e Tom Cruise in Innocenti bugieMangold, rispetto al film precedente, dosa regia e montaggio in maniera più classica, realizzando forse il suo film meno interessante, ma fino a un certo punto funziona. Quando poi la sceneggiatura vuole farci bere la trasformazione del brutto personaggio di Jane allora ci si irrita. Più che altro, il film è per Tom Cruise (a suo agio con i personaggi invasati) la prova generale per Mission: Impossible 4, mentre faticheremo a dimenticarci della bruttezza del doppiaggio di Cameron Diaz, che già in originale non deve essere stata convincente. E rischia di far passare il film dall’entertainment alla stupidità.


La locandina di Innocenti bugieTitolo: Innocenti bugie (Knight and Day)
Regia: James Mangold
Sceneggiatura: Patrick O’Neill
Fotografia: Phedon Papamichael
Interpreti: Tom Cruise, Cameron Diaz, Peter Sarsgaard, Jordi Mollà, Viola Davis, Paul Dano, Falk Hentschel, Marc Blucas, Lennie Loftin, Maggie Grace, Rich Manley, Dale Dye, Celia Weston, Gal Gadot, Jack O’Connell, Trevor Loomis, Nilaja Sun
Nazionalità: USA, 2010
Durata: 1h. 49′


Percorsi Tematici

  • Non ci sono percorsi tematici collegati a questo articolo.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 3 commenti a questo articolo:

  1. Marco scrive:

    D’accordo con la recensione.

  2. Marco scrive:

    Albe come si fa x cambiare l’immaginetta?

  3. Alberto Cassani scrive:

    Devi iscriverti qui http://it.gravatar.com/ e poi inserire sempre lo stesso nick e lo stesso indirizzo mail. Così il tuo avatar funziona su mille altri siti e comunità virtuali.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)