Stai leggendo:

"L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri" di Carlos Saldanha

23 luglio 2009 Recensioni 30 Commenti
L'era glaciale

20th Century Fox, 28 Agosto 2009 – Divertente

Stufo della poca considerazione che ottiene dai suoi amici, Sid decide di allevare tre uova di dinosauro trovate per caso. Ma appena si schiudono la mamma viene a riprendersi i suoi cuccioli, trascinando Sid con sé. E allora tutta l’orda si mette in marcia per salvarlo…


Ellie, Crash, Manny, Buck, Eddie e Diego in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauriPrendendo spunto dal Mondo perduto di Sir Arthur Conan Doyle, i creativi del Blue Sky Studios riscrivono la linea evolutiva per continuare la saga del gruppo di animali preistorici che tanta fortuna (non solo economica) ha portato loro. E lo fanno tenendo bene a mente quelli che erano i problemi del secondo film, perché stavolta realizzano una pellicola decisamente più compatta e meglio ritmata, che si fa forte di numerose sequenze di comicità slapstick e tratta con la giusta delicatezza i buoni sentimenti che ne costituiscono la morale.

Sid e i suoi tre dinosauri adottiviin L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauriDistribuito anche in versione 3D, L’alba dei dinosauri riserva al pubblico adulto citazioni dai Flintstones, da Terminator e da Guerre Stellari, ma funziona soprattutto per i bambini, che si divertiranno e spaventeranno al punto giusto e al momento giusto. È curioso, comunque, notare come questa volta gli intermezzi con Scrat e la “sua” ghianda siano meno riusciti della storia principale, e diano anzi un po’ fastidio perché spezzano la narrazione quando sarebbe stato meglio tenerla compatta. D’altra parte non si poteva fare un terzo Era Glaciale senza di lui, ma stavolta hanno almeno cercato di fare un film che funzionasse nel suo insieme. E ci sono riusciti.


La locandina di L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauriTitolo: L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri (Ice Age: Dawn of the Dinosaurs)
Regia: Carlos Saldanha (co-regia di Mike Thurmeier)
Sceneggiatura: Michael Berg, Peter Ackerman
Fotografia:
Doppiatori originali: John Leguizamo, Ray Romano, Queen Latifah, Denis Leary, Sean William Scott, Josh Peck, Will Arnett, Chris Wedge, Jay Leno, Peter Ackerman
Nazionalità: USA, 2009
Durata: 1h. 34′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente ci sono 30 commenti a questo articolo:

  1. CINEMAeVIAGGI scrive:

    Una saga che sembra non perdere un colpo!

  2. Alberto Cassani scrive:

    Be’, insomma… Il secondo non è che fosse tutto questo capolavoro…

  3. Manulele scrive:

    Mah, per me sono allo stesso buon livello…

  4. Alberto Cassani scrive:

    Uhm… secondo me il terzo è il più riuscito, col primo un po’ inferiore e il secondo molto staccato. Ma sempre meglio che un calcio nei maroni…

  5. divertente
    si e l’aggettivo giusto
    davvero carino questo cartone

  6. Marco scrive:

    D’accordo con Alberto anche quando parla di Scrat.
    Come grafica è veramente eccezionale, forse uno dei più riusciti.
    Primo e terzo capitolo parimerito, secondo abbastanza distaccato ma in sostanza un’ottima saga a parer mio, una delle migliori che riesce a mantenersi sempre su di un livello decente e originale.

  7. Marco scrive:

    Albe te o qualcuno dello staff ha visionato “Cattivissimo Me”?

  8. Alberto Cassani scrive:

    Me ne hanno parlato benissimo, ma mi pare che nessuno di noi l’abbia visto.

  9. igor scrive:

    dai vogliamo la rece del 4

  10. Alberto Cassani scrive:

    Avremmo dovuto recensirlo al Giffoni ma per colpa di una sovrapposizione c’è sfuggito. Pazienza.

  11. Riccardo scrive:

    Ho visto il quarto.
    Carino, non all’altezza del primo e del terzo, ma comunque non malvagio. Anzi ho riso molto per le gag slapstick e le battute presenti nel film oltre alle varie citazioni che solo chi vede molti film riesce ad afferrare.
    Forse l’unica cosa brutta è il cambio di doppiatore di Manny che dal grande Leo Gullotta è passata all’inesperto (in campo di doppiaggio, ovviamente) Filippo Timi che avrà l’occasione di riscattarsi con il suo lavoro a dir poco magistrale sul personaggio di Bane!

  12. igor scrive:

    lo recensirete?

  13. Alberto Cassani scrive:

    Sicuramente, ma non so quando.

  14. igor scrive:

    E KUNG FU PANDA 2?

  15. igor scrive:

    anche kung fu panda 2 vero?

  16. Alberto Cassani scrive:

    Kung Fu Panda 2 ce l’ho qui. Lo guardo settimana prossima.

  17. igor scrive:

    kung fu panda 2 ?

  18. Alberto Cassani scrive:

    Ho detto che l’avrei guardato questa settimana, nello specifico domani. Ma martedì è già prevista la pubblicazione di un importantissimo filmone di repertorio, per cui la rece di KP2 probabilmente non arriva prima del 23.

  19. igor scrive:

    comè?

  20. Alberto Cassani scrive:

    Kung Fu Panda 2? Mah, mi era piaciuto molto di più il primo. Questo l’ho trovato ben poco divertente.

  21. igor scrive:

    vorrei la rece di kung fu panda 2

  22. Alberto Cassani scrive:

    Martedì mattina.

  23. igor scrive:

    thank you

  24. Marco scrive:

    Albe il quarto l’avete visionato?

  25. Andrea scrive:

    Concordo, il secondo è davvero poca roba..mentre ho preferito il primo al terzo, che comunque è molto piacevole :)

  26. Marco scrive:

    Concordo con te Andrea, il secondo poca roba ma comunque passabile.
    Il quarto veramente debolissimo. Ultima posizione.

  27. Alberto Cassani scrive:

    Il quarto io non l’ho visto, ma credo neanche gli altri l’abbiano visto.

  28. Marco scrive:

    (Riferito al quarto) le uniche cose divertenti sono le scene con Scrat e qualche battuta di Sid, per il resto veramente infantile. Storia banalotta e personaggi alquanto stereotipati.
    Anche la musica non è male.
    Ovviamente la grafica è resa perfettamente ma ormai ci siamo abitati agli alti stardard qualitativi dell’animazione.
    La voce di Timi poi a Manfred è qualcosa di obbriobrioso.
    Spero la finiscano qua e, vedendo i prossimi lavori della Blue Sky, per ora l’abbiamo scampata.

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.