Stai leggendo:

"Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma" di Tsui Hark

25 agosto 2011 Recensioni 1 Commento
Detective Dee

Tucker, 26 Agosto 2011 – Fantasioso

Mentre si sta completando una monumentale cattedrale buddista per l’incoronazione dell’imperatrice, alcuni uomini cominciano a bruciare spontaneamente. La sovrana dovrà così richiamare il grande investigatore Di, che anni prima aveva rinchiuso per tradimento…


Andy Lau in Detective Dee e il mistero della fiamma fantasmaTsui Hark è uno dei grandi maestri del cinema cinese moderno, autore di capolavori indimenticabili come The Blade e Once Upon a Time in China e della scoperta di John Woo come straordinario regista. Ora che il suo “allievo” ritira il Leone d’oro, Tsui arriva in concorso alla Mostra con un nuovo, avventuroso wuxiapian, stavolta sorprendentemente condito di mistero.

Andy Lau in una scena di Detective Dee e il mistero della fiamma fantasmaLa classica avventura cinese fatta di spade, arti marziali e voli si sposa all’epico (sebbene dal limitato budget di 13 milioni di dollari) e, nella sceneggiatura di Chen Quo-fu, si colora del giallo classico. Il risultato è un curioso e piacevole ibrido in cui si vola con la fantasia in un modo che a noi occidentali non è familiare (oltre all’autocombustione, si narra di punti del capo che permettano a mutanti di cambiare volto) per parlare di esili e intrighi di corte a sfondo religioso, rientrando purtroppo nella discutibile etica imperialista. Ma nel mescolare scienza e soprannaturale, Tsui confeziona un film dalla perfezione plastica – che il digitale rende però fredda – e dal passo fin troppo cadenzato, che si risolleva in un ottimo finale attorno al tempio monumentale.

Il principale difetto, o meglio limite, della sceneggiatura è nella piatta definizione dei personaggi, ampiamente riscattata dall’eleganza formale di Tsui e dal talento coreografico di Sammo Hung (vedere la bella sequenza coi tronchi). E poi con Andy Lau protagonista e la sorpresa di Li Bingbing, il piacere è assicurato.


La locandina di Detective Dee e il mistero della fiamma fantasmaTitolo: Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma (Di Renjie zhi tongtian diguo)
Regia: Tsui Hark
Sceneggiatura: Chen Kuo-fu
Fotografia: Chi Ying Chan
Interpreti: Andy Lau, Tony Leung Ka Fai, Li Bingbing, Carina Lau, Jean-Michel Casanova, Lu Yao, Yan Qin, Jinshan Liu, Deshun Wang, Yanming Jiang, Huang Yonggang
Nazionalità: Cina – Hong Kong, 2010
Durata: 2h. 02′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. Marco ha detto:

    Bah io invece lo trovato mortalemente noioso! L’inizio faceva ben sperare ma quando ho iniziato a vedere i pessimi effetti da Playstation ho capito che sarà una trashata, e infatti così è stato.
    I combattimenti sono tanti, lunghi e girati senza brio. La storia troppo cervellotica, anche avendo la buona volontà di seguire tutti i passaggi non ci si riesce dato che durante il film la mente dello spettatore vacilla a causa della commistione di vari generi e di varie scene assolutamante campate per aria che fanno perdere la serietà di seguire la vicenda.
    Effetti scenografici pessimi pure essi, da film anni ’90. Qualche dicreta prova attoriale e colonna sonora azzeccata. Ne più ne meno.

Scrivi un commento








Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].