Stai leggendo:

“Lady Henderson presenta” di Stephen Frears

19 dicembre 2005 Recensioni 0 Commenti
Alberto Cassani, 19 Dicembre 2005: Caustico
Bim, 5 Gennaio 2006

Per convincere il pubblico a non smettere di frequentare il suo teatro, Lady Henderson decide di mettere sul palcoscenico delle ragazze nude, ottenendo un clamoroso successo. E quando la Seconda Guerra Mondiale arriva a Londra, il suo rimane l’unico teatro aperto di tutto il West End…


«Niente sesso, siamo inglesi». Si potrebbe  semplicisticamente sintetizzare così, la situazione censoria con cui la protagonista si scontra, ma visto che qualche donna nuda non ha mai fatto male a nessuno ecco l’intuizione di paragonare gli spettacoli di nudo a dei quadri e quindi poter avere delle donne nude, ancorché immobili, sul palcoscenico. Ed ecco come la storia di Lady Henderson ha potuto svilupparsi e arrivare fino a noi.

Inspirato ad una storia realmente accaduta, Lady Henderson presenta si fa forza soprattutto sulla brillante sceneggiatura di Martin Sherman e sulla verve di Judi Dench e Bob Hoskins (che interpreta il direttore artistico del teatro). E’ un film piacevole e divertente, con un sottotesto ricco e per nulla banale. Si potrà magari eccepire che i personaggi sono stereotipati, ma questa che è formalmente una commedia – di quelle tipiche del cinema britannico – è anche un film che, nonostante qualche eccesso registico, sa giocare ottimamente con la percezione del mondo che gli aristocratici hanno e con il combattivo spirito anglosassone. Bombed but not beaten.


Titolo: Lady Henderson presenta (Mrs. Henderson Presents)
Regia: Stephen Frears
Sceneggiatura: Martin Sherman
Fotografia: Andrew Dunn
Interpreti: Judi Dench, Bob Hoskins, Will Young, Christopher Guest, Kelly Reilly, Thelma Barlow, Anna Brewster, Rosalind Halstead, Sarah Solemani, Natalia Tena, Camille O’Sullivan, Donaly Rosen, Matthew Hart, The O’Brien Sisters, Toby Jones
Nazionalità: Regno Unito, 2005
Durata: 1h. 43′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.