Stai leggendo:

"De-Lovely" di Irwin Winkler

22 settembre 2004 Recensioni 0 Commenti
CineFile

20th Century Fox, 15 Ottobre 2004 – Emozionante

Nel 1964 sta per andare in scena un musical teatrale basato sulla vita e le opere di Cole Porter. E’ lo stesso Porter che sovrintende la realizzazione, e sul palcoscenico sfilano tutti i suoi amanti, i colleghi, gli amici… ma soprattutto sua moglie Linda, la sua musa, la donna per la quale scrisse quasi tutte le sue canzoni…


Kevin Kline e Ashley JuddSfruttando un espediente narrativo simile a quello utilizzato da Richard Attenborough per raccontarci la storia di Charlie Chaplin, lo sceneggiatore Jay Cocks (Gangs of New York) e il regista Irwin Winkler ci portano nel mondo di uno dei più grandi compositori del Ventesimo Secolo, forse il miglior cantore dell’Amore che il mondo abbia mai avuto la fortuna di ascoltare. Non è però il regista teatrale interpretato da Jonathan Pryce né il protagonista di cui veste i panni Kevin Kline a farci da guida, ma sono le stesse canzoni di Cole Porter a raccontarci la sua vita. E il film è valido quanto lo sono le melodie di Porter, non un millesimo di più.

Alanis MorissettePer quanto la sceneggiatura preveda buoni dialoghi e il film presenti delle belle coreografie, è solo quando la musica di Cole Porter sale alla ribalta che la pellicola trova la sua cifra. Grazie anche alle ispirate interpretazioni di nomi noti della musica contemporanea – tra cui si fanno notare soprattutto Elvis Costello, Natalie Cole e Alanis Morissette – le parole di Porter ci arrivano dritte al cuore, e sono quei versi d’amore che rendono il film realmente toccante. Il lavoro cinematografico di cast e troupe rendono perfettamente giustizia a quello musicale di Cole Porter, ma non riesce a farsi notare per null’altro che questo. Ma vista la grandezza delle opere di Porter, è più che sufficiente.


La locandinaTitolo: De-Lovely – Così facile da amare (De-Lovely)
Regia: Irwin Winkler
Sceneggiatura: Jay Cocks
Fotografia: Tony Pierce-Roberts
Interpreti: Kevin Kline, Ashley Judd, Jonathan Pryce, Kevin McNally, Sandra Nelson, Allan Corduner, Peter Polycarpou, Keith Allen, James Wilby, Kevin McKidd, Richard Dillane, Edward Baker-Dully, Angie Hill, Harry Ditson, Lexie Peel
Nazionalità: USA, 2004
Durata: 2h. 05′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 23 al 25 settembre