Articoli di argomento » mafia

"La mafia uccide solo d'estate" di Pif

La mafia uccide solo destate

01 Distribution, 28 Novembre 2013 – Encomiabile

La vita di un uomo, da quando era bambino a quando diventa padre, è sempre legata agli omicidi mafiosi: concepito durante una strage, durante la sua infanzia è vicino a diversi personaggi uccisi, incontra una vecchia amica prima dell’omicidio di Salvo Lima e partecipa con lei ai funerali di Borsellino…


"La trattativa" di Sabina Guzzanti

La trattativa

Bim, 2 Ottobre 2014 – Risaputo

Di cosa si parla quando si parla della trattativa? Delle concessioni dello Stato alla mafia in cambio della cessazione delle stragi? Di chi ha assassinato Falcone e Borsellino? Dell’eterna convivenza tra mafia e politica? Tra mafia e Chiesa? Tra mafia e forze dell’ordine? O c’è anche dell’altro?


“Galantuomini” di Edoardo Winspeare

Emanuele Rauco, 27 Ottobre 2008: Viscerale
01 Distrbution, 21 Novembre 2008

Lucia è una donna forte, gestisce la criminalità nel Salento per conto di un importante boss. L’arrivo nel suo territorio di un altro criminale che si rifiuta di scendere a patti con lei e il ritorno da Milano di un magistrato suo amico d’infanzia complica le cose…


"Gomorra" di Matteo Garrone

Gomorra

01 Distribution, 16 Maggio 2008 – Impietoso

Due ragazzi sognano la vita dei gangster dei film; un contabile al soldo della criminalità costretto a schierarsi in una guerra tra fazioni; un imprenditore gestisce e discariche sotto gli occhi impietriti di un suo assistente; un sarto cerca di uscire dal giro degli abiti sottopagati insegnando ai cinesi…


"Quei bravi ragazzi" di Martin Scorsese

Quei bravi ragazzi

Warner, 20 Settembre 1990 – Straordinario

Henry Hill è cresciuto a Brooklin, ed è cresciuto nel mito dei mafiosi che regnavano su quelle strade. È cresciuto fino a diventare un mafioso di medio livello, il braccio destro diJames Conway. Ma il loro compare Tommy DeVito una sera ammazza un intoccabile. E per il gruppo di bravi ragazzi la strada si fa dura…


"Il Padrino" di Francis Ford Coppola

Oscar per il miglior film

C.I.C., 1972 – Leggendario WOW

Don Vito Corleone è uno dei mafiosi più potenti d’America. Al matrimonio di sua figlia si riunisce l’intera famiglia: tre figli maschi – Michael, Sonny e Fredo – sua moglie e Tom Hagen, trovatello adottato da Don Vito e nel tempo divenuto suo avvocato e “consigliere”…


"Placido Rizzotto" di Pasquale Scimeca

Placido Rizzotto

Istituto Luce, 20 Ottobre 2000 – Confuso

Placido Rizzotto è un ragazzo di Corleone che torna da Roma come Segretario della Camera del Lavoro del suo paese natio. Le sue intenzioni sindacali si scontrano con quelle dei padroni – dei mafiosi – del luogo, e la cosa crea così tanta tensione da convincere i suoi fedelissimi a fargli da guardie del corpo. Non basterà.


Incassi dal 23 al 25 settembre