Stai leggendo:

"Sognando Beckham" di Gurinder Chada

15 dicembre 2002 Recensioni 1 Commento
CineFile

Lucky Red, 13 Dicembre 2002 – Sottile

Una ragazza indiana che vive a Londra con la famiglia ha come unico sogno quello di diventare una calciatrice, ma le tradizioni alle quali la famiglia la costringe a sottostare le creano molti problemi. Tutto cambia quando, tramite un’amica, entra in una squadra di calcio femminile…


Parminder NagraEcco finalmente una di quelle commedie che meritano veramente di essere chiamate tali. Sognando Beckham, terza pellicola della regista anglo-indiana Gurider Chadha, è certamente un film simpaticissimo che vale la pena di gustarsi al cinema, con gli amici (meglio se numerosi e di poche pretese) pronti a ridere e sorridere per tutta la durata della proiezione.

Scritto dalla stessa regista insieme col marito, Sognando Beckham è una di quelle piccole produzioni studiate apposta per colpire nel segno. Riproponendo sempre quegli argomenti già trattati mille volte al cinema, ma mostrandoli con una tale franchezza e scorrevolezza da riuscire ad accontentare ogni tipo di pubblico, facendo della semplicità il suo vero punto di forza. Non per altro, oltre ad essere stato premiato dal pubblico al Festival di Locarno, in Inghilterra è diventato un vero caso cinematografico, piazzandosi in vetta alla classifica degli incassi per tutto il 2002.

Parminder Nagra e Jonathan Rhys MeyersIl suo successo sta anche, o forse soprattutto, negli argomenti che tratta e nel modo col quale lo fa. Non era semplice, infatti, raccontare in maniera tanto spassosa i problemi di integrazione e i conflitti razziali di un popolo così tradizionalista, quali gli indiani, all’interno di un paese tanto diverso come è l’Inghilterra. Il tutto senza mai scadere nel retorico o nel patetico, ma addirittura ironizzando sulle proprie tradizioni, prendendo come esempio una volta i giovani, una volta gli anziani. Questi ultimi talmente borghesi, bigotti e calati all’interno del proprio ghetto così pacchiano ed eccentrico da risultare in più occasioni, si veda la scena del matrimonio, ai limiti della volgarità. Quindi esilaranti.


La locandinaTitolo: Sognando Beckham (Bend it like Beckham)
Regia: Gurinder Chadha
Sceneggiatura: Gurinder Chadha, Paul Mayeda Berges
Fotografia: Jong Lin
Interpreti: Parminger Nagra, Keira Knightley, Jonathan Rhys Meyers, Anupam Kher, Archie Panjabi, Shaznay Lewis, Frank Harper, Juliet Stevenson, Shaheen Khan, Ameet Chana, Poojah Shah, Paven Virk, Gary Lineker, Alan Hansen, John Barnes
Nazionalità: Regno Unito, 2002
Durata: 1h. 52′


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attualmente c'è 1 commento a questo articolo:

  1. Anonimo scrive:

    il film è bellissimo,lo posso vedere 1000 volte

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.

Incassi dal 16 al 18 settembre

  • 1. Alla ricerca di Dory (5.565.727)
  • 2. Trafficanti (879.300)
  • 3. Io prima di te (836.117)
  • 4. L'estate addosso (757.222)
  • 5. Independence Day - Rigenerazione (649.407)
  • 6. The Beatles - Eight Days a Week (582.407)
  • 7. L'era glaciale: In rotta di collisione (485.655)
  • 8. Jason Bourne (267.705)
  • 9. Man in the Dark (239.614)
  • 10. Fuck You Prof! 2 (149.989)