Stai leggendo:

Premio ColonneSonore.net 2015

5 marzo 2016 News 0 Commenti
Premio ColonneSonore 2015

Si sono chiuse le votazioni online della Quarta Edizione del Premio ColonneSonore.net, il riconoscimento per le migliori musiche per film e televisione italiane ed internazionali assegnato con la partecipazione dei lettori del nostro sito web. Anche quest’anno, il sondaggio ha incontrato grande entusiasmo e riconoscenza sia da parte dei lettori che degli addetti del settore, con oltre 2000 votazioni totali nelle cinque categorie.


I risultati del Premio ColonneSonore.net si contraddistinguono anche quest’anno per l’unione fra tradizione e novità, assegnando i premi sia a professionisti acclamati che a giovani talenti. A differenza degli anni passati, il risultato finale è espressione sia del sondaggio pubblico che dei voti dei membri della redazione di ColonneSonore.net, per garantire un giudizio pieno ed equilibrato.

Paolo Vivaldi trionfa nelle categorie Migliore Musica per Film Italiano e Migliore Compositore Italiano grazie alle sue musiche per Non essere cattivo, l’intenso e bellissimo film diretto dal compianto Claudio Caligari che chiude idealmente la trilogia di ispirazione pasoliniana iniziata con Amore tossico e proseguita con L’odore della notte. Nella categoria Migliore Musica per Film Italiano si realizza un ex-æquo: il giovane talento Louis Siciliano ALUEI viene infatti riconosciuto per la colonna sonora della spensierata e gradevole commedia A Napoli non piove mai, il film diretto e interpretato dal partenopeo Sergio Assisi.

Ed è un illustrissimo italiano a vincere anche nella categoria Migliore Musica per Film Straniero: il Maestro Ennio Morricone trionfa con la colonna sonora per il western di Quentin Tarantino The Hateful Eight. La vibrante ed indimenticabile partitura del Maestro, appena insignita dal prestigiosissimo premio Oscar, si conferma come uno dei lavori più amati del 2015. E’ la seconda vittoria di Morricone per il Premio ColonneSonore.net.
L’altra leggenda vivente della musica per film, John Williams, vince come Migliore Compositore Straniero grazie alla spettacolare ed emozionante partitura per Star Wars – Il risveglio della Forza, il settimo capitolo della più popolare saga cinematografica di tutti i tempi.

Il duo Alessandro Forti & Francesco De Luca si aggiudica infine il premio nella categoria Migliore Musica per Fiction Tv Italiana con Il paradiso delle signore, la popolare fiction RAI ambientata nella Milano degli anni 50 e contraddistinta da una piacevole partitura jazz.

La redazione di ColonneSonore.net si congratula con i vincitori e con tutti i nominati della Quarta Edizione del Premio ColonneSonore.net. E grazie ovviamente anche a tutti coloro che hanno partecipato e votato al nostro sondaggio pubblico, rendendo possibile tutto questo e onorando anche quest’anno il lavoro di artisti italiani e stranieri.


Migliore musica per film italiano: Non essere cattivo di Paolo Vivaldi ex æquo con A Napoli non piove mai di Louis Siciliano ALUEI.
Nomination: Io e lei di Gabriele Roberto, Italo di Marco Cascone, Latin Lover di Andrea Farri, Le leggi del desiderio di Peter Cincotti e Stefano Arnaldi, Nessuno si salva da solo di Arturo Annecchino, Sangue del mio sangue di Carlo Crivelli, Tempo instabile con probabili schiarite di Francesco De Luca & Alessandro Forti, Youth – La giovinezza di David Lang.

Migliore musica per fiction Tv italiana: Il Paradiso delle Signore di Francesco De Luca & Alessandro Forti.
Nomination: Anna e Yusef di Fabrizio Bondi, Il giovane Montalbano 2 di Andrea Guerra, Sotto copertura di GoodLab Music.

Migliore compositore italiano: Paolo Vivaldi.
Nomination: Paolo Buonvino, Carlo Crivelli, Gabriele Roberto, Louis Siciliano ALUEI.

Migliore musica per film straniero: The Hateful Eight di Ennio Morricone.
Nomination: Il ponte delle spie di Thomas Newman, Cenerentola di Patrick Doyle, En mai, fais ce qu’il te plaît di Ennio Morricone, Padri e figlie di Paolo Buonvino, Jupiter – Il destino dell’universo di Michael Giacchino, Mission: Impossible – Rogue Nation di Joe Kraemer, Star Wars – Il risveglio della Forza di John Williams,
The Walkdi Alan Silvestri, L’ultimo lupo di James Horner.

Miglior compositore straniero: John Williams.
Nomination: Patrick Doyle, Michael Giacchino, James Horner, Thomas Newman, Alan Silvestri.


Percorsi Tematici

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi un commento







Evita per quanto possibile di scrivere in linguaggio SMS, grazie.

Per cortesia, inserisci gli spoiler tra i tag [spoiler] e [/spoiler].

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure puoi iscriverti alla pagina senza commentare.