Articoli nella categoria » Soundtrack

Soundtrack: "Fury" di Steven Price

Fury

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Per il film di guerra diretto da David Ayer e interpretato da Brad Pitt, Steven Price riproduce con la sua musica lo stesso senso di claustrofobia di Gravity, realizzando una partitura coinvolgente ma non esente da luoghi comuni né di facile comunicabilità…


Soundtrack: "Sei Mai Stata Sulla Luna" di Maurizio Filardo

Sei mai stata sulla Luna?

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Sei Mai Stata Sulla Luna? segna la terza collaborazione tra il regista romano Paolo Genovese e il compositore siciliano Maurizio Filardo, che commenta questa commedia con la sobrietà e l’orecchiabilità che tanto hanno definito le commedie nostrane più classiche…


Soundtrack: "Cinquanta sfumature di grigio" di Aa.Vv.

Cinquanta sfumature di grigio

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

I giochi erotico-sadomaso dei due protagonisti del romanzo di E.L. James arrivano sul grande schermo accompagnati da canzoni inedite ed evergreen di grandi nomi della musica mondiale. La partitura di Danny Elfman è ascoltabile solo in due brani, ma il resto di questo song album è uno dei migliori dischi del 2015…


Soundtrack: "Take Five" di Giordano Corapi

Take Five

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Il compositore romano classe 1974 Giordano Corapi ha ammantato il gangster movie di Guido Lombardi di influenze jazzistiche chiaramente connotative di tanto cinema italiano di genere. Il risultato è una partitura nobile e fantasticamente aderente al film pur vivendo perfettamente separata dalle immagini…


Soundtrack: "Dragon Trainer 2" - "Rio 2" di John Powell

Dragon Trainer 2

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * ** * * * *

Talento multiforme e camaleontico, John Powell è il più vulcanico e imprevedibile tra i numerosi talenti sfornati dall’affollata scuderia Zimmer. Coi seguiti di Dragon Trainer e Rio dimostra la rara capacità di saper riprendere i materiali musicali originali rimescolandoli e innovandoli…


Soundtrack: "Dracula Untold" di Ramin Djawadi

Dracula Untold

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Il Dracula “non detto” di Gary Shore, in cui il lato fantasy si sposa con la ricerca delle fonti originarie di Bram Stoker, trova sponda nella musica di Ramin Djawadi, che cerca una sintesi espressiva tra fonti musicali autoctone, etcnico-medievali e un taglio contemporaneo…


Soundtrack: "Song 'e Napule" di Pivio & Aldo De Scanzi

Song 'e Napule

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Ennesima collaborazione tra la coppia di compositori liguri e la coppia di registi romani, la colonna sonora di Song ‘e Napule ha ricevuto numerosissimi premi. Tutti meritati, trattandosi di una composizione rilevante sotto ogni aspetto: sonoro, orchestrale ed esecutivo…


Soundtrack: "Lo hobbit - La battaglia delle cinque armate" di Howard Shore

Lo hobbit - La battaglia delle cinque armate

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Un po’ come fatto da John Williams con Guerre Stellari, anche Howard Shore confeziona la musica per l’esalogia tolkeniana di Peter Jackson attorno alla materiale tematico, basandola sulla coerenza che mira a un approccio sinfonico omogeneo e uniforme…


Soundtrack: "Andiamo a quel paese" di Carlo Crivelli

Andiamo a quel paese

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *½

Al loro quinto film, Ficarra e Picone richiamano il Carlo Crivelli che per loro aveva già musicato “Il 7 e l’8” nel 2007. Il compositore romano tinge con la sua classe tutta la partitura di melodie popolari mediterranee e citazioni cinefile, che riprende perfettamente il carattere goliardico e burlesco della coppia comica…


Soundtrack: "Apes Revolution" di Michael Giacchino

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

La saga del Pianeta delle scimmie non ha mai avuto alcuna omogeneità musicale. E infatti Michael Giacchino parte da una posizione di totale indipendenza rispetto al ricco materiale preesistente, sviluppando invece una partitura con temi corti e interventi a volte bruschi…


Soundtrack: "Annabelle" di Joseph Bishara

Annabelle

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Personalità d’avanguardia, Joseph Bishara usa l’horror come laboratorio di innovazioni e sperimentazioni. La sua lezione è evidente: la paura in musica non si evoca per fragorosi e continui sussulti, ma con un sottile, divorante e sotterraneo lavoro di scavo e di assedio, nel quale trovano spazio le ombre più sfuggenti e gli echi più sinistri…


Soundtrack: "Il ricco, il povero e il maggiordomo" di Marco Sabiu

Il ricco, il povero e il maggiordomo

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Aldo, Giovanni e Giacomo hanno sempre fatto commentare musicalmente le loro surreali avventure cinematografiche da compositori di diversa estrazione musicale, passando dai Negrita a Samuele Bersani, da Andrea Guerra a Massimiliano Pani. Questa volta si sono affidati al pianista sardo Marco Sabiu…


Soundtrack: "Voglia di tenerezza" di Michael Gore

Voglia di tenerezza

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Il newyorchese Michael Gore, già Oscar per Saranno famosi, poté dimostrare ancor di più con la colonna sonora di questa pellicola strappalacrime le sue pregevoli doti compositive, creando una musica profondamente sentimentale e delicatamente malinconica…


Soundtrack: "La buca" di Pino Donaggio

La buca

Andrea Natale, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

Con La buca Pino Donaggio si trova per la prima volta a collaborare con il regista palermitano Daniele Ciprì, e realizza un lavoro colto e intenso, che denota nel compositore veneto una costante presenza interiore di musica e ispirazione, e una perizia di intenti che ci conferma le sue abilità compositive…


Soundtrack: "Interstellar" di Hans Zimmer

Interstellar

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

La colonna sonora di Interstellar delinea una decisa svolta nella poetica del tedesco Hans Zimmer, anche all’interno della sua collaborazione con Christopher Nolan. Zimmer abbandona infatti ogni marzialità e ogni approccio aggressivo e trionfalistico, passando a un’atmosfera mistica e soffusa…


Soundtrack: "Lucy" di Eric Serra - "Under the Skin" di Mica Levi

Lucy - Under the Skin

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * ** * * * *

La star hollywoodiana più pagata, blandita e ammirata del momento – Scarlett Johansson – sembra anche essere quella più soggetta a “mutazioni” di ogni tipo: aliena divoratrice di uomini per il film di Jonathan Glazer, dotata di inattesi e forse indesiderati poteri speciali grazie a una superdroga in quello di Luc Besson…


Soundtrack: "I due volti di Gennaio" di Alberto Iglesias

I due volti di Gennaio

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Fidato collaboratore di Pedro Almodovar, Alberto Iglesias realizza per questo thriller tratto da un romanzo di Patricia Highsmith e diretto dallo sceneggiatore Hossein Amini una partitura soave e al tempo stesso oscura, di chiara matrice hermanniana e capace di brani da applausi…


Soundtrack: "I nostri ragazzi" di Francesco Cerasi

I nostri ragazzi

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Il compositore romano Francesco Cerasi e il regista Ivano De Matteo tornano a collaborare insieme dopo La bella gente e Gli equilibristi nel film drammatico I nostri ragazzi con Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio e Barbara Bobulova…


Soundtrack: "Godzilla" di Akira Ifukube e Alexandre Desplat

Soundtrack: Godzilla

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ** * * *

Dall’ascolto comparato delle partiture per il Godzilla del ’54 e per quello di quest’anno emergono numerosi punti strutturali in comune e parecchie analogie. Sono ad esempio entrambe caratterizzate da un solo tema portante circondato da una serie di espedienti orchestrali spregiudicati…


Soundtrack: "X-Men: Giorni di un futuro passato" di John Ottman

X-Men - Giorni di un futuro passato

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Particolare figura di musicista- montatore (e occasionalmente anche regista), John Ottman torna a comporre per il gruppo di mutanti di Charles Xavier dopo X-Men 2 diec’anni fa, non a caso diretto da quel Bryan Singer con il quale aveva collaborato nella prima metà degli anni Novanta per Public Access e I soliti sospetti…


Soundtrack: "Tarzan" di David Newman

Tarzan

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Appartenente a una grande famiglia di compositori e musicisti, David Newman si cimenta con l’ennesima trasposizione animata del classico romanzo di Edgar Rice Burroughs, realizzando una colonna sonora di tutto rispetto e dal grande afflato sinfonico…


Soundtrack: "Grand Budapest Hotel" di Alexandre Desplat

Grand Budapest Hotel

Paolo Eustachi, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

Utilizzando soluzioni vocali e strumentali particolari e originali, Alexandre Desplat compone una colonna sonora che con la sua incantata freschezza motivica e inventiva timbrica e i chiari rimandi folklorici si associa in modo splendido alla penetrante spontaneità espressiva e all’intensa giovialità del film…


Soundtrack: "Maleficent" di James Newton Howard

Maleficent

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Con la colonna sonora del Maleficent di casa Disney, James Newton Howard ritrova la sua lucentezza e la sua potenza compositiva, abbinandovi un’armonia ascendente carica di favolistica ebbrezza pentagrammale. Insomma, torna a essere il vero James Newton Howard…


Soundtrack: "La mafia uccide solo d'estate" di Santi Pulvirenti

La mafia uccide solo destate

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Due David di Donatello, due Nastri d’Argento e una sequela di altri riconoscimenti per l’opera prima di Pif. Una pellicola bella e forte che le brillanti, citazionistiche, effervescenti e a tratti bizzarre musiche di Santi Pulvirenti accompagnano e sorreggono in maniera eccellente…


Soundtrack: "Yves Saint Laurent" di Ibrahim Maalouf

Yves Saint Laurent

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Ibrahim Maalouf, 34enne trombettista jazz di origine libanese, realizza per il film che Jalil Lespert ha dedicato alla vita dello stilista Yves Saint Laurent una partitura che convive con brani pop e arie operistiche per comporre un affresco fortemente suggestivo…


Soundtrack: "Transcendence" di Mychael Danna

Transcendence

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Mychael Danna è un compositore poliedrico e visionario, capace di utilizzare le tecnologie più avanzate come di muoversi tra atmosfere orchestrali sospese e galleggianti. La sua musica per l’opera prima di Wally Pfister giostra in un registro cupo e grave, in cui la tecnologia si muove lungo la medesima linea dell’orchestra…


Soundtrack: "Nebraska" di Mark Orton

Nebraska

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Per il road-movie di Alexander Payne, il fondatore del Tin Hat Trio Mark Orton sciorina tutta la sua bravura come violinista, armonicista e chitarrista, e si circonda da ottimi musicisti per delineare un paesaggio sono distensivo, fasciante, delicato e ricco di sfumature timbriche e armoniche…


Soundtrack: "Monuments Men" di Alexandre Desplat

Monuments Men

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Il compositore parigino Alexandre Desplart abbandona in parte il proprio stile minimalista e cristallino per dedicarsi a una partitura più composita e variegata, le cui diverse angolazioni restituiscono le diverse tonalità narrative e psicologiche del film diretto da George Clooney…


Soundtrack: "Il ricatto" di Victor Reyes

Il ricatto

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Per raccontare la storia di un pianista tenuto letteralmente nel mirino di un killer durante l’esecuzione di un complicato brano, il compositore spagnolo Victor Reyes ha deciso di scrivere una musica originale, così da poter modellare la partitura attorno agli eventi invece che viceversa…


Soundtrack: "Noah" di Clint Mansell

Noah

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Chiosato da una preziosa canzone di Patti Smith, il lavoro di Clint Mansell per il kolossal biblico di Darren Aronofsky coglie e restituisce con coerenza e trasporto, attraverso un linguaggio composito che interpella continuamente l’ascoltatore, il rovello psicologico dell’umanità affrescata dal film…