Articoli scritti da questo autore » 324

Soundtrack: "Cenerentola" di Patrick Doyle

Cenerentola

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * ½

Perfettamente in continuità con l’universo disneyano, la Cenerentola di Kenneth Branagh si avvale di una partitura di Patrick Doyle che di questa continuità sembra quasi voler essere garante. E il risultato finale probabilmente sarebbe piaciuto anche allo stesso Walt Disney…


Soundtrack: "Into the Woods" di Stephen Sondheim

Into the Woods

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * ½

Arrivato sulle scene di Broadway alla fine del 1987, il musical Into the Woods fece incetta di premi teatrali. Ora il Rob Marshall di Chicago lo traspone in film per il grande schermo, riuscendo a non perdere quel senso di meraviglia e trasporto che contraddistingue le musiche di Stephen Sondheim…


Soundtrack: "Latin Lover" di Andrea Farri

Latin Lover

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Così come il film di Cristina Comencini è ricco di omaggi e citazioni per il cinema che fu, così la partitura di Andrea Farri è contrassegnata da citazioni musicali e sonorità tipiche delle vecchie commedie italiane e hollywoodiane, ed è racchiusa tra le cover di due vecchi brani nostrani…


Soundtrack: "Paddington" di Nick Urata

Paddington

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Se la visione di Paddington riesce a lasciare a bocca aperta, il merito è anche di Nick Urata, che ha composto una colonna sonora orchestrale con ritmi sudamericani. Le canzoni di repertorio che completano il CD, poi, spaziano da James Brown a Lionel Ritchie passando per gli Steppenwolf…


Soundtrack: "Che strano chiamarsi Federico" di Andrea Guerra

Che strano chiamarsi Federico

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

La colonna sonora di Che strano chiamarsi Federico è marcata dalla nostalgia per un cinema e per le sue musiche che furono e che ormai non ricompaiono più, ma anche per ambienti, personaggi, suoni e storie che il grande cinema italiano del passato che ci ha regalato…


Soundtrack: "Wild" di Aa.Vv.

Wild

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Composta interamente di brani di repertorio, la colonna sonora di Wild si adatta perfettamente al girato, regalandogli un mix ben congegnato di atmosfere rarefatte, etniche, rock, folk e acustiche; atmosfere che danno quella sensazione di viaggio selvaggio e peregrinazione continua…


Soundtrack: "Exodus" di Aa.Vv.

Exodus - Dei e Re

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Forse Ridley Scott non è particolarmente interessato all’aspetto musicale dei suoi film, e anche per questo si affida sempre alla factory di Hans Zimmer. Stavolta la collaborazione dello zimmeriano Gregson-Williams con l’argentino Federico Jusid e l’almodovariano Alberto Iglesias crea un pathos di travolgente emotività…


Soundtrack: "Nessuno si salva da solo" di Arturo Annecchino

Nessuno si salva da solo

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Alla terza collaborazione con Sergio Castellitto, per Nessuno si salva da solo Arturo Annecchino usa generi musicali diversi e suoni disparati per creare un universo sonoro scompensato, che in questa sua follia innaturale cerchi una via d’uscita per ritornare a vivere…


Soundtrack: "Turner" - "A Running Jump" di Gary Yershon

Turner

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

Poco noto al di fuori della Gran Bretagna, il sessantenne Gary Yershon è in realtà un compositore molto radicato nel mondo delle musiche di scena, radiofoniche e televisive britanniche. E non è certo la prima volta che si trova a musicare il cinema “degli ultimi” di Mike Leigh…


Soundtrack: "Hercules" di Velázquez & Kantelinen

Hercules il guerriero

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * ** * * ½

Il personaggio di Ercole suscita evidentemente ancora una grande fascinazione, se nel 2014 sono usciti ben due film che lo vedevano protagonista. In entrambi i casi, i compositori chiamati a realizzare la colonna sonora hanno saputo mostrare una via europea a un genere solitamente prerogativa degli hollywoodiani…


Soundtrack: "La teoria del tutto" di Jóhann Jóhannsson

La teoria del tutto

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

La colonna sonora del biopic su Stephen Hawking sembra provenire da latitudini molto più meridionali di quelle dell’estremo nord da cui proviene il suo poliedrico autore. Una partitura dalle intenzioni edificanti e rispettosa della storia d’amore che costituisce l’ossatura del film…


Soundtrack: "The Imitation Game" di Alexandre Desplat

The Imitation Game

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Viene quasi spontaneo stabilire una connessione tra l’universo della matematica dentro il quale si svolge The Imitation Game e il mondo musicale dell’infaticabile compositore parigino Alexandre Desplat. La struttura delle sue composizioni possiede infatti un che di numerologico, di geometrico…


Soundtrack: "Jupiter" di Michael Giacchino

Jupiter - Il destino dell'Universo

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

L’imponenza architettonica e strutturale Delle musiche di Jupiter rimanda a modelli lontani e indimenticati così come a maestri più prossimi. Con queste, Michael Giacchino si dimostra in tutto e per tutto un compositore capace di riproporre nella modernità il patrimonio di conoscenze classiche…


Soundtrack: "Si accettano miracoli" di Umberto Scipione

Si accettano miracoli

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Umberto Scipione porta molta fortuna ai film di cui compone la colonna sonora, visto che finora tutte le pellicole da lui commentate musicalmente hanno incassato cifre da capogiro. Compreso Il principe abusivo, prima collaborazione con l’attore-regista Alessandro Siani, che ha anticipato questo Si accettano miracoli…


Soundtrack: "L'amore bugiardo" di Reznor & Ross

L'amore bugiardo - Gone Girl

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Con L’amore bugiardo – Gone Girl si consolida il rapporto tra David Fincher e il duo di polistrumentisti elettronici Reznor e Ross, che qui mettono ancor più a fuoco che in passato alcune delle loro caratteristiche stilistiche e linguistiche e dimostrano di non aver nulla da invidiare a compositori come Vangelis e John Carpenter…


Soundtrack: "Fury" di Steven Price

Fury

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Per il film di guerra diretto da David Ayer e interpretato da Brad Pitt, Steven Price riproduce con la sua musica lo stesso senso di claustrofobia di Gravity, realizzando una partitura coinvolgente ma non esente da luoghi comuni né di facile comunicabilità…


Soundtrack: "Sei Mai Stata Sulla Luna" di Maurizio Filardo

Sei mai stata sulla Luna?

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Sei Mai Stata Sulla Luna? segna la terza collaborazione tra il regista romano Paolo Genovese e il compositore siciliano Maurizio Filardo, che commenta questa commedia con la sobrietà e l’orecchiabilità che tanto hanno definito le commedie nostrane più classiche…


Soundtrack: "Cinquanta sfumature di grigio" di Aa.Vv.

Cinquanta sfumature di grigio

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

I giochi erotico-sadomaso dei due protagonisti del romanzo di E.L. James arrivano sul grande schermo accompagnati da canzoni inedite ed evergreen di grandi nomi della musica mondiale. La partitura di Danny Elfman è ascoltabile solo in due brani, ma il resto di questo song album è uno dei migliori dischi del 2015…


Soundtrack: "Take Five" di Giordano Corapi

Take Five

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Il compositore romano classe 1974 Giordano Corapi ha ammantato il gangster movie di Guido Lombardi di influenze jazzistiche chiaramente connotative di tanto cinema italiano di genere. Il risultato è una partitura nobile e fantasticamente aderente al film pur vivendo perfettamente separata dalle immagini…


Soundtrack: "Dragon Trainer 2" - "Rio 2" di John Powell

Dragon Trainer 2

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * ** * * * *

Talento multiforme e camaleontico, John Powell è il più vulcanico e imprevedibile tra i numerosi talenti sfornati dall’affollata scuderia Zimmer. Coi seguiti di Dragon Trainer e Rio dimostra la rara capacità di saper riprendere i materiali musicali originali rimescolandoli e innovandoli…


Soundtrack: "Dracula Untold" di Ramin Djawadi

Dracula Untold

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Il Dracula “non detto” di Gary Shore, in cui il lato fantasy si sposa con la ricerca delle fonti originarie di Bram Stoker, trova sponda nella musica di Ramin Djawadi, che cerca una sintesi espressiva tra fonti musicali autoctone, etcnico-medievali e un taglio contemporaneo…


Soundtrack: "Song 'e Napule" di Pivio & Aldo De Scanzi

Song 'e Napule

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Ennesima collaborazione tra la coppia di compositori liguri e la coppia di registi romani, la colonna sonora di Song ‘e Napule ha ricevuto numerosissimi premi. Tutti meritati, trattandosi di una composizione rilevante sotto ogni aspetto: sonoro, orchestrale ed esecutivo…


Soundtrack: "Lo hobbit - La battaglia delle cinque armate" di Howard Shore

Lo hobbit - La battaglia delle cinque armate

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Un po’ come fatto da John Williams con Guerre Stellari, anche Howard Shore confeziona la musica per l’esalogia tolkeniana di Peter Jackson attorno alla materiale tematico, basandola sulla coerenza che mira a un approccio sinfonico omogeneo e uniforme…


Soundtrack: "Andiamo a quel paese" di Carlo Crivelli

Andiamo a quel paese

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *½

Al loro quinto film, Ficarra e Picone richiamano il Carlo Crivelli che per loro aveva già musicato “Il 7 e l’8” nel 2007. Il compositore romano tinge con la sua classe tutta la partitura di melodie popolari mediterranee e citazioni cinefile, che riprende perfettamente il carattere goliardico e burlesco della coppia comica…


Soundtrack: "Apes Revolution" di Michael Giacchino

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

La saga del Pianeta delle scimmie non ha mai avuto alcuna omogeneità musicale. E infatti Michael Giacchino parte da una posizione di totale indipendenza rispetto al ricco materiale preesistente, sviluppando invece una partitura con temi corti e interventi a volte bruschi…


Soundtrack: "Annabelle" di Joseph Bishara

Annabelle

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * *

Personalità d’avanguardia, Joseph Bishara usa l’horror come laboratorio di innovazioni e sperimentazioni. La sua lezione è evidente: la paura in musica non si evoca per fragorosi e continui sussulti, ma con un sottile, divorante e sotterraneo lavoro di scavo e di assedio, nel quale trovano spazio le ombre più sfuggenti e gli echi più sinistri…


Soundtrack: "Il ricco, il povero e il maggiordomo" di Marco Sabiu

Il ricco, il povero e il maggiordomo

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * *

Aldo, Giovanni e Giacomo hanno sempre fatto commentare musicalmente le loro surreali avventure cinematografiche da compositori di diversa estrazione musicale, passando dai Negrita a Samuele Bersani, da Andrea Guerra a Massimiliano Pani. Questa volta si sono affidati al pianista sardo Marco Sabiu…


Soundtrack: "Voglia di tenerezza" di Michael Gore

Voglia di tenerezza

Massimo Privitera, in collaborazione con Colonne Sonore* * * ½

Il newyorchese Michael Gore, già Oscar per Saranno famosi, poté dimostrare ancor di più con la colonna sonora di questa pellicola strappalacrime le sue pregevoli doti compositive, creando una musica profondamente sentimentale e delicatamente malinconica…


Soundtrack: "La buca" di Pino Donaggio

La buca

Andrea Natale, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

Con La buca Pino Donaggio si trova per la prima volta a collaborare con il regista palermitano Daniele Ciprì, e realizza un lavoro colto e intenso, che denota nel compositore veneto una costante presenza interiore di musica e ispirazione, e una perizia di intenti che ci conferma le sue abilità compositive…


Soundtrack: "Interstellar" di Hans Zimmer

Interstellar

Roberto Pugliese, in collaborazione con Colonne Sonore* * * * *

La colonna sonora di Interstellar delinea una decisa svolta nella poetica del tedesco Hans Zimmer, anche all’interno della sua collaborazione con Christopher Nolan. Zimmer abbandona infatti ogni marzialità e ogni approccio aggressivo e trionfalistico, passando a un’atmosfera mistica e soffusa…